Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To turn on (or off) thumbnails in the list of videos….

PEP-Web Tip of the Day

To visualize a snapshot of a Video in PEP Web, simply turn on the Preview feature located above the results list of the Videos Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Ferro, A. Basile, R. Antinucci, G. Bolognini, S. Bonaminio, V. Ferruta, A. Norsa, D. (2008). Introduzione dei Curatori. L'Annata Psicoanal. Int., 4:5-6.

(2008). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 4:5-6

Introduzione dei Curatori

Antonino Ferro, Roberto Basile, Giuseppina Antinucci, Stefano Bolognini, Vincenzo Bonaminio, Anna Ferruta e Diana Norsa

Siamo giunti al quarto volume di quest'opera che presenta, anno per anno, una scelta di articoli dall'International Journal of Psychoanalysis (IJPA): proponiamo ora la nostra selezione di articoli pubblicati sull'IJPA nel corso del 2006.

Come negli anni precedenti sono stati preferiti articoli di taglio clinico o teoricoclinico, nell'idea che il dibattito tra i modelli in psicoanalisi possa essere affrontato anzitutto a partire da una conoscenza reciproca e rispettosa dei modi di essere al lavoro degli analisti. I lavori qui pubblicati provengono da tutta l'Europa, dal Nord e dal Sudamerica e sperano così facendo di offrire una panoramica allargata dei tanti possibili “dialetti” psicoanalitici.

I lavori esplorano la produzione degli articoli dell'IJPA secondo tre possibili fili rossi. Dapprima abbiamo articoli che investigano alcuni concetti teorici nelle loro applicazioni cliniche. Questo è il caso del lavoro di Eickhoff sulla Nachträglichkeit e del dibattito tra Steiner e Levenson sul concetto e sull'uso clinico dell'enactment. Un secondo e folto gruppo di lavori esplora invece quelli che potremmo chiamare i tanti linguaggi della psicoanalisi: il linguaggio della psicosomatica (Aisenstein), il linguaggio del trauma (Maldonado), l'impatto delle parole sui bambini (Salomonsson), le prospettive cliniche offerte dalla discussione clinica intorno al caso di J-M. Quinodoz commentato da Davies e Schwaber, i lavori clinici di Mion e di Rolland ed infine l'articolo di Habermas che riflette sulle prospettive nelle narrazioni autobiografiche.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.