Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To find a specific quote…

PEP-Web Tip of the Day

Trying to find a specific quote? Go to the Search section, and write it using quotation marks in “Search for Words or Phrases in Context.”

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Davies, D. (2008). PRIMO COMMENTO: DOLORES E DORA. L'Annata Psicoanal. Int., 4:96-100.

(2008). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 4:96-100

PRIMO COMMENTO: DOLORES E DORA

Di Rosemary Davies

Fornendoci i particolari tratti dall'analisi di una sua paziente nell'arco di diversi anni — il terzo percorso terapeutico che la donna ha intrapreso — il dottor Quinodoz ci propone un ricco vaglio di frammenti clinici. Inoltre la paziente parla della capacità di recuperare il suo «passato rubato» e, nell'ultima seduta presentata, dimostra la capacità in via di sviluppo di elaborare il lutto di oggetti precedentemente trattenuti, «il fatto è che non sono più una bambina e lei [sua madre] non c'è più… Però ho notato che dopo averla chiamata, non ero più angosciata…». Perciò, in questo contesto è possibile esprimere formulazioni o riflessioni nell'ambito di un'analisi trasformativa. Io ne proporrò alcune, con un avvertimento rispetto all'inevitabile ingiustizia che si opera nei confronti di un resoconto di un processo che si affida fondamentalmente alla capacità dello psicoanalista di «cogliere così l'inconscio del paziente con il suo stesso inconscio» (Freud, 1923, p. 443), ma che non può che essere veicolato attraverso l'insoddisfacente mezzo della parola scritta.

Il dottor Quinodoz ha scelto un nome evocativo per questa paziente, Dolores — ovviamente evocativo nel suo nesso con il dolore, ma altrettanto evocativo a livello psicoanalitico nella deliberata affinità del nome con quello di Dora, la cui storia di «depressione, irritabilità e idee suicide» (Freud, 1905, p.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.