Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the glossary of psychoanalytic concepts…

PEP-Web Tip of the Day

Prior to searching for a specific psychoanalytic concept, you may first want to review PEP Consolidated Psychoanalytic Glossary edited by Levinson. You can access it directly by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Perelberg, R.J. (2009). Spazio e tempo nell'ascolto psicoanalitico. L'Annata Psicoanal. Int., 5:143-159.
    

(2009). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 5:143-159

Spazio e tempo nell'ascolto psicoanalitico Language Translation

Rosine Jozef Perelberg

La situazione analitica è per definizione traumatica perché evoca l'Hilflosigkeit, lo stato di impotenza del neonato, che è il prototipo della situazione traumatica ed è all'origine dell'esperienza dell'angoscia. In questo articolo si affronta la catena associativa fra stato di impotenza, coazione a ripetere, trauma, sessualità infantile, piacere e dolore, che sta al centro dell'esperienza e del transfert e che trova la sua massima espressione nell'ascolto dell'analista. La scoperta della coazione a ripetere segnò una svolta paradigmatica nelle formulazioni di Freud, comportando una maggiore enfasi sul processo di ripetizione del trauma e stabilendo un nesso fra i concetti sopraindicati. Nell'esempio clinico discusso, il processo psicoanalitico è definito dalla primordialità della sessualità, la passivazione erotica del transfert che evoca la scena sessuale traumatica dell'infanzia. Sessualità e fantasie sessuali sono al centro dell'elaborazione del significato. L'articolo distingue inoltre fra due tipi di interpretazione: «aperta» e «chiusa».

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.