Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by Rank…

PEP-Web Tip of the Day

You can specify Rank as the sort order when searching (it’s the default) which will put the articles which best matched your search on the top, and the complete results in descending relevance to your search. This feature is useful for finding the most important articles on a specific topic.

You can also change the sort order of results by selecting rank at the top of the search results pane after you perform a search. Note that rank order after a search only ranks up to 1000 maximum results that were returned; specifying rank in the search dialog ranks all possibilities before choosing the final 1000 (or less) to return.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Reed, G.S. (2012). L'analista al lavoro Voltare la testa: un commento su “Un uomo legato”. L'Annata Psicoanal. Int., 6:105-109.

(2012). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 6:105-109

L'analista al lavoro Voltare la testa: un commento su “Un uomo legato” Related Papers Language Translation

Gail S. Reed

Siamo debitori verso la dottoressa Susann Heenen-Wolff per il suo resoconto chiaro dell'analisi del signor B. Il loro lavoro sembra aver promosso un cambiamento significativo della struttura psichica del paziente, che l'autrice illustra presentando una serie di sogni portati in seduta nell'arco di cinque anni. Partiamo dall'iniziale percezione di sé psichicamente reale del signor B.: “Parti di me sono morte” oppure, in un'altra traduzione possibile, “parti di me muoiono”. Se confidiamo, come farò, nel potere rivelatorio della contiguità degli enunciati dell'autrice, questo declino nella morte prende avvio nell'adolescenza quando i capelli del signor B. cominciano a cadere e il ragazzo comincia a ritirarsi dal mondo sociale (ma non da quello accademico) per ripiegarsi su di sé. Quel momento coincise con il periodo in cui avrebbe potuto esplorare la sua sessualità, consolidare le sue rappresentazioni del Sé e dell'oggetto, stabilirne un confine e rielaborare la risoluzione del conflitto edipico. Invece, si ritira. Ce lo figuriamo bloccato, incapace di muoversi in avanti, incapace di vivere se non morendo; tuttavia, sebbene detesti di appartenere al genere maschile e consideri il desiderio sessuale maschile un male, non ha dubbi di appartenenza a quel genere, si è sposato e ha un figlio.

Ci si chiede che cosa, in particolare, lo abbia fatto scegliere proprio quel momento per entrare in analisi. Nel resoconto del primo colloquio, la descrizione delle parti di sé morenti e che invecchiano è associata alla morte delle sue funzioni mentali: non sogna quasi mai.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.