Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To quickly return to the issue’s Table of Contents from an article…

PEP-Web Tip of the Day

You can go back to to the issue’s Table of Contents in one click by clicking on the article title in the article view. What’s more, it will take you to the specific place in the TOC where the article appears.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Smith, H.F. (2012). Salti della fede: il perdono è un concetto utile?. L'Annata Psicoanal. Int., 6:173-192.

(2012). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 6:173-192

Salti della fede: il perdono è un concetto utile? Language Translation

Henry F. Smith

Con l'ausilio di frammenti clinici dettagliati, l'autore sostiene che, malgrado l'attuale idealizzazione del concetto di perdono, il termine non trova spazio nel lavoro psicoanalitico e riconoscergliene uno comporta dei rischi. Clinicamente il concetto di perdono esercita un certo fascino, dato che implicherebbe un esito comune per le ferite più diverse che derivano da situazioni diverse ed esigono soluzioni diverse. Ogni esempio di ciò che denominiamo “perdono” può essere inteso come una funzione difensiva distinta. Se talvolta si confonde l'esperienza conscia del cosiddetto “perdono” con il processo inconscio di compensazione, i due fenomeni sono descrivibili esclusivamente rimandando a livelli diversi della vita psichica. Sebbene nell'“inconscio” non vi sia nulla di paragonabile al perdono, il termine possiede una qualità adesiva nel nostro pensiero che smorza anche il giudizio dell'analista rispetto alle componenti aggressive presenti nel lavoro. Con l'esempio clinico finale l'autore illustra un esito analitico che ha l'apparenza del perdono, ma è da intendere più correttamente come il risultato complesso del lavoro analitico quotidiano.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.