Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access “The Standard Edition” of Freud’s work…

PEP-Web Tip of the Day

You can directly access Strachey’s The Standard Edition of the Complete Psychological Works of Sigmund Freud through the Books tab on the left side of the PEP-Web screen.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Mitrani, J.L. (2014). Il tentativo di inoltrarsi nelle lunghe ramificazioni oscure: qualche approfondimento per l'analisi degli stati autistici adulti tratto dall'opera di Frances Tustin. L'Annata Psicoanal. Int., 7:87-109.
   

(2014). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 7:87-109

Il tentativo di inoltrarsi nelle lunghe ramificazioni oscure: qualche approfondimento per l'analisi degli stati autistici adulti tratto dall'opera di Frances Tustin Language Translation

Judith L. Mitrani

L'autrice propone una serie di ampliamenti sul versante della tecnica / di applicazioni cliniche del lavoro di Frances Tustin con i bambini autistici, utilizzabili nell'analisi di adulti nevrotici, borderline e psicotici. Si tratta di metodi adatti in particolare a quegli individui in cui iniziali manifestazioni incontrollate (Bion) si sono silenziosamente incapsulate con il ricorso a manovre nascoste di autostimolazione sensoriale legate a oggetti e forme autistici. Sebbene questi incapsulamenti possano costituire degli ostacoli allo sviluppo emotivo e intellettuale, in diversi pazienti si manifestino conseguenze sia nella sfera relazionale sia in quella professionale e tali fenomeni lancino sfide continue agli analisti, l'autrice esemplifica come si possono rilevare e modificare grazie all'analisi basata sul transfert. Viene descritto un processo particolareggiato di diagnosi differenziale tra stati autistici e stati nevrotici / narcisistici (legati all'oggetto), accompagnato da diverse illustrazioni cliniche di gestione di vari terrori primitivi, incluso quello di dissoluzione. Si prende poi in considerazione e si illustra l'uso idiosincratico e irrazionale del setting analitico dell'analista e i problemi legati alle motivazioni dei pazienti. Viene introdotto un nuovo modello legato agli “oggetti alla periferia” in alternativa ai più classici modelli kleiniani riguardanti talune risposte e/o non risposte all'interpretazione del transfert. Si analizzano inoltre i problemi dell'area controtransferale.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.