Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To bookmark an article…

PEP-Web Tip of the Day

Want to save an article in your browser’s Bookmarks for quick access? Press Ctrl + D and a dialogue box will open asking how you want to save it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bohleber, W. Fonagy, P. Jiménez, J.P. Scarfone, D. Varvin, S. Zysman, S. (2016). Per un uso più accurato dei concetti psicoanalitici: un modello illustrato con il concetto di enactment,. L'Annata Psicoanal. Int., 8:117-149.
   

(2016). L'Annata Psicoanalitica Internazionale, 8:117-149

Per un uso più accurato dei concetti psicoanalitici: un modello illustrato con il concetto di enactment, Language Translation

Werner Bohleber, Peter Fonagy, Juan Pablo Jiménez, Dominique Scarfone, Sverre Varvin e Samuel Zysman

È risaputo che i disaccordi abbondano quando si tratta di prendere posizione rispetto a teorie contrastanti e spesso reciprocamente contraddittorie; integrare concetti e teorie divergenti è spesso problematico. Per far fronte a questa situazione il Project Committee on Conceptual Integration dell'IPA ha concepito un metodo che consente di confrontare le diverse versioni di uno stesso concetto, la teoria che lo sottende e i presupposti di base. È infatti soltanto sullo sfondo di un preciso contesto di riferimento che le somiglianze e le differenze possono essere individuate in modo sistematico e riproducibile. Per studiare i problemi che emergono quando si intende confrontare sistematicamente un concetto, gli autori si sono serviti come campione del concetto di “enactment”. Quasi tutte le scuole ne hanno sviluppato una concettualizzazione. Dopo aver definito un canone della letteratura sull'enactment proveniente da varie scuole, si è proceduto a definire un metodo che si articola in cinque fasi per l'analisi di questo concetto. La prima riguarda la sua storia e genealogia; la seconda la sua fenomenologia; la terza l'analisi metodologica nella costruzione del concetto. La quarta fase consiste nello stabilire le dimensioni principali dell'area di significato di questo concetto, indispensabile al confronto delle diverse concettualizzazioni. Infine, alla quinta fase si esamina se, e in quale misura, sia possibile integrare le varie concettualizzazioni di enactment.

[This is a summary or excerpt from the full text of the article. PEP-Web provides full-text search of the complete articles for current and archive content, but only the abstracts are displayed for current content, due to contractual obligations with the journal publishers. For details on how to read the full text of 2016 and more current articles see the publishers official website.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.