Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access “The Standard Edition” of Freud’s work…

PEP-Web Tip of the Day

You can directly access Strachey’s The Standard Edition of the Complete Psychological Works of Sigmund Freud through the Books tab on the left side of the PEP-Web screen.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Campoli, G. Scalfari, V. Zirilli, M. (1975). il servizio psichiatrico pubblico a confronto con una nuova domanda sociale. Psicoter. Sci. Um., 9(3):12-14.

(1975). Psicoterapia e Scienze Umane, 9(3):12-14

il servizio psichiatrico pubblico a confronto con una nuova domanda sociale

Giorgio Campoli, Vincenzo Scalfari e Maria Zirilli

Vorremmo, se possibile, rendere espliciti alcuni problemi riguardanti l'utenza e il ruolo concreto di un servizio psichiatrico provinciale. Ci riferiamo alla situazione in Provincia di Parma.

L'UTENZA

Tanto per partire dai dati concreti e attuali del lavoro, diciamo subito con quale tipo di popolazione ha a che fare, a tutt'oggi, il servizio psichiatrico provinciale.

A titolo esemplificativo ricordiamo che nell'anno 1973 sono stati ricoverati nel reparto « Osservazione Maschile » dell'O.P.P.:

disoccupati (21,9%);

vari (impiegati, artigiani, ecc.) (6,9%);

sottoccupati, giornalieri, mestieranti (17,7%);

edili (13,4%);

contadini poveri (13,4%), in specie piccoli proprietari, affittuari di piccoli appezzamenti e bovari.

Gli operai (7,8%) provenivano salvo rarissime eccezioni (vetraria, arredamento) dalle industrie minori.

Numerosissimi i pensionati (18,8%), per la maggior parte dotati di certe caratteristiche di « povertà » (invalidi civili, pensionati INPS, ecc.)

Si tratta inoltre di persone che hanno avuto, in gran parte (più della metà) un precedente ricovero in O.P., mentre un'altra discreta percentuale (¼ circa del totale) consiste di persone già assistite da quelle altre strutture (private, mutualistiche, universitarie) che « precedono » qualitativamente il manicomio nella coscienza degli utenti.

Una percentuale di gran lunga minore, seppure non trascurabile, è costituita da persone il cui primo incontro con la psichiatria è rappresentato dall'O.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.