Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use Pocket to save bookmarks to PEP-Web articles…

PEP-Web Tip of the Day

Pocket (formerly “Read-it-later”) is an excellent third-party plugin to browsers for saving bookmarks to PEP-Web pages, and categorizing them with tags.

To save a bookmark to a PEP-Web Article:

  • Use the plugin to “Save to Pocket”
  • The article referential information is stored in Pocket, but not the content. Basically, it is a Bookmark only system.
  • You can add tags to categorize the bookmark to the article or book section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Pagliarani, L. (1977). psicoanalisi e socioanalisi: un vertice per la polis. Psicoter. Sci. Um., 11(1):13-21.

(1977). Psicoterapia e Scienze Umane, 11(1):13-21

psicoanalisi e socioanalisi: un vertice per la polis

Luigi Pagliarani

L'articolo che qui appare è la relazione svolta al recenie Convegno internazionale su psicoanalisi e istituzioni (Milano 30 ottobre - 1 novembre 1976) all'interno della tavola rotonda dedicata a « Psicoanalisi fra privato e pubblico ». L'ha seguita una discussione (che si spera appaia negli atti) tra le più vivaci dell'intero convegno, centrata com'era sul confronto tra psicoanalisi in quanto attenta al dire e socioanalisi attenta al fare « per mettere luce — come direbbe Remi Hess — nell'inconscio politico delle nostre istituzioni». Al di là degli accesi (e sterili) ludi verbali, un'utile esercitazione validatrice consisterebbe nel sottoporre all'esame di realtà il convegno stesso in quanto istituzione, distinguendo puntualmente i dichiarati da cui è partito ed a cui mirava dalla prassi effettivamente realizzata, in modo da accertare quali parole esprimono e si convertono nel « vero » (Vico) e quali invece — essendo rituale, finzione, difesa falsificatrice — smentiscono l'istituzione sicchè essa, fondata a parole come mezzo per raggiungere un fine, si camuffa in istituzione fine a se stessa (non diversamente da certi enti parassitari di cui la flora statale è particolarmente ricca: fiori, sì, ma secchi).

Con Franco Fornari, che aveva proposto come alternativa l'analisi del codice perchè più praticabile e meno ansiogena, ci si era lasciati con l'intesa di riprendere serenamente il confronto delle tesi; ma da allora — e sono passati due mesi — l'intenzione è rimasta lettera morta: ecco un altro evento che la parola può illuminare ma anche mortificare.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.