Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: You can access over 100 digitized books…

PEP-Web Tip of the Day

Did you know that currently we have more than 100 digitized books available for you to read? You can find them in the Books Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

lannuzzo, G. (1988). FREUD, L'«OCCULTISMO» E LA TELEPATIA. Psicoter. Sci. Um., 22(1):17-42.

(1988). Psicoterapia e Scienze Umane, 22(1):17-42

FREUD, L'«OCCULTISMO» E LA TELEPATIA

Giovanni lannuzzo

In una lettera a G.W. Groddeck, datata 29 maggio 1921, Freud scriveva, in risposta ad un invito dell'amico a trascorrere da lui un periodo di riposo:

È chiaro che non potrei stare da Lei solo per godermi il fascino della sua compagnia. Dovrei anche occuparmi degli strani influssi che Lei studia. Inoltre c'è la telepatia che bussa forte alle nostre porte pretendendo di entrare; e molte altre cose che vengono chiamate occulte .

In realtà, la telepatia e i fenomeni «occulti» bussavano forte alla mente di Freud già da parecchio tempo, e i suoi interessi in questo campo non erano certamente nuovi. D'altra parte, come numerosi altri scienziati che vissero e operarono nel periodo storico che sta a cavallo tra diciannovesimo e ventesimo secolo, anche Freud fu affascinato da quel campo di ricerche che allora aveva diverse denominazioni (Okkultismus in Germania, ricerca psichica nei paesi di lingua anglosassone, metapsichica in Francia) e che oggi viene definito «parapsicologia». E non era nemmeno, il suo, un interesse superficiale: sin dal 1911, per esempio, egli era divenuto membro della Society for Psychical Research inglese, una istituzione scientifica di grande prestigio il cui fine statutario era lo studio dei misteriosi fenomeni che venivano considerati allora con scetticismo dalla comunità scientifica: trasmissione del pensiero e telepatia, visione a distanza, previsione del futuro e altri ancora.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.