Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see who cited a particular article…

PEP-Web Tip of the Day

To see what papers cited a particular article, click on “[Who Cited This?] which can be found at the end of every article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Maggioni, D. (1991). Helmut Thomä, Horst Kächele, Trattato di terapia psicoanalitica. 1: Fondamenti teorici. Torino: Bollati Boringhieri Serie Manuali, 1990, trad. M. Diettrich e M. Smid. (Tit. orig. Lehrbuch der Psychoanalytischentherapie, I. Grundlagen. Berlin-Heidelberg: Springer-Verlag, 1985), pp. 473, lit. 80.000.. Psicoter. Sci. Um., 25(4):125-127.

(1991). Psicoterapia e Scienze Umane, 25(4):125-127

Helmut Thomä, Horst Kächele, Trattato di terapia psicoanalitica. 1: Fondamenti teorici. Torino: Bollati Boringhieri Serie Manuali, 1990, trad. M. Diettrich e M. Smid. (Tit. orig. Lehrbuch der Psychoanalytischentherapie, I. Grundlagen. Berlin-Heidelberg: Springer-Verlag, 1985), pp. 473, lit. 80.000.

Review by:
Daniela Maggioni

Particolarmente atteso nella traduzione italiana, a cinque anni dall'edizione originale e tre dalla traduzione inglese, il Trattato si offre al lettore come segno di fecondità e di rigore metodologico veramente straordinari. Il panorama di casa nostra difficilmente ci consente di sentirci altrettanto inseriti nel cuore del dibattito più attuale sul valore, i limiti, la storia e soprattutto Io spirito della ricerca e della pratica di questo «mestiere impossibile» e «sapere mai del tutto supposto» che è l'essere psicoanalisti. La revisione, da parte degli autori, della traduzione spagnola del 1989 rende aggiornato questo primo volume - il secondo riguarderà la pratica clinica - con citazioni e riferimenti alle pubblicazioni, a carattere psicoanalitico e critico-epistemologico, anche di tre-quattro anni or sono, nell'area europea, statunitense e latino-americana, pur con qualche omissione, non so se deliberata o riconducibile all'orizzonte culturale tedesco. Si può lamentare a questo proposito, con il curatore stesso nella sua «Nota» iniziale, la scarsità di riferimenti alla letteratura italiana (sottolineiamo però che in bibliografia non vengono segnalate le traduzioni italiane di alcuni articoli): ulteriore conferma della difficoltà della ricerca empirica in Italia e di produzioni che testimonino la riflessione della pratica psicoanalitica privata, che da noi sembra volersi mantenere in una condizione «sommersa» per non esporsi alla verifica, al confronto, alla mediazione con le altre scienze.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.