Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To search only within a publication time period…

PEP-Web Tip of the Day

Looking for articles in a specific time period? You can refine your search by using the Year feature in the Search Section. This tool could be useful for studying the impact of historical events on psychoanalytic theories.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Guerrieri, A.M. (1992). LEMMA «UGUAGLIANZA» E SUOI RAPPORTI CON IL LEMMA «DIFFERENZA-INDIFFERENZA». Psicoter. Sci. Um., 26(3):91-93.

(1992). Psicoterapia e Scienze Umane, 26(3):91-93

LEMMA «UGUAGLIANZA» E SUOI RAPPORTI CON IL LEMMA «DIFFERENZA-INDIFFERENZA»

Anna Maria Guerrieri

L'autrice considera il lemma «Uguaglianza» in ragione della sua relazione logica e concettuale con il lemma «Differenza-Indifferenza». Secondo l'autrice, il concetto di «Uguaglianza» può essere ottenuto dal soggetto solo sulla base della sua capacità di differenziare, che appartiene alla categoria del giudizio; ma il giudizio, a sua volta, è possibile solo se nel soggetto si è già cristallizzata l'esperienza della «Differenza», laddove la «Indifferenza» provoca una diluizione della capacità di giudizio.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.