Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To refine your search with the author’s first initial…

PEP-Web Tip of the Day

If you get a large number of results after searching for an article by a specific author, you can refine your search by adding the author’s first initial. For example, try writing “Freud, S.” in the Author box of the Search Tool.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Migone, P. (1993). Joseph Weiss, Harold Sampson and the Mount Zion Psychotherapy Research Group, The psychoanalytic process: theory, clinical observation, and empirical research. Prefazione di Morris N. Eagle. New York: Guilford, 1986, pp. 423, prezzo non indicato.. Psicoter. Sci. Um., 27(2):123-129.

(1993). Psicoterapia e Scienze Umane, 27(2):123-129

RECENSIONI

Joseph Weiss, Harold Sampson and the Mount Zion Psychotherapy Research Group, The psychoanalytic process: theory, clinical observation, and empirical research. Prefazione di Morris N. Eagle. New York: Guilford, 1986, pp. 423, prezzo non indicato.

Review by:
Paolo Migone

Joseph Weiss, I processi mentali dell'inconscio. Le Scienze, 1990, 261, maggio: 68–75. (Ed. orig., Unconscious mental functioning. Scientific American, 1990, 262, 3/march: 103–109).

Lewis Engel, Tom Ferguson, Imaginary crimes. Why we punish ourselves and how to stop. Boston: Houghton Mifflin Company, 1990, pp. 295, $ 19.95.

«Un professionista di 35 anni chiese una terapia con la motivazione conscia di trovare il coraggio di sposare la fidanzata e di impegnarsi in questo progetto di vita con lei. Dalla anamnesi apprendiamo che il paziente era figlio unico di genitori infelicemente sposati; il padre era operaio, e la madre una donna cronicamente depressa che si lamentava sempre del marito. Essa usava il figlio come amico e confidente, e si appoggiava a lui, il quale arrivava al punto di trascurare le sue amicizie per stare accanto alla madre. Quando il paziente si trasferì in un'altra città per frequentare l'università, i rapporti che incominciò ad avere con le ragazze mimavano quello avuto con la madre: erano donne che avevano bisogno di lui, che aiutava e per le quali si sacrificava. Ad esempio, la attuale fidanzata era più anziana di 12 anni, alcolista, con due bambini da un precedente matrimonio».

Questo è l'inizio di un caso clinico che, una volta completato e interamente registrato su nastro, viene studiato da una équipe di ricercatori del gruppo del Mt. Zion Hospital di San Francisco (ora chiamato San Francisco Psychotherapy Research Group), guidato da Joseph Weiss e Harold Sampson.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.