Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the bibliography…

PEP-Web Tip of the Day

It is always useful to review an article’s bibliography and references to get a deeper understanding of the psychoanalytic concepts and theoretical framework in it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Merini, A. (1995). IL LAVORO DI ÈQUIPE NELLA PRATICA TERRITORIALE. Psicoter. Sci. Um., 29(1):87-99.

(1995). Psicoterapia e Scienze Umane, 29(1):87-99

IL LAVORO DI ÈQUIPE NELLA PRATICA TERRITORIALE

Alberto Merini

Dopo una breve analisi dell'équipe chirurgica e un esame del suo carattere prettamente gerarchico, l'autore passa allo studio dell'équipe psichiatrica, il cui compito principale è di affrontare la patologia grave. Nell'indagine psichiatrica, a differenza che in quella chirurgica, tutti i componenti, a prescindere dal loro livello, possono essere chiamati a svolgere funzioni dirigenziali. L'attività di questo tipo di équipe non è fondata su gerarchie e procedure: il suo aspetto specifico risiede nel suo essere «gruppo di lavoro». Secondo l'autore, l'équipe può arrivare a configurarsi come struttura esterna successivamente interiorizzata, con funzione di appoggio per tutti i suoi componenti. Il luogo di funzionamento privilegiato dell'équipe è la riunione: qui avviene l'integrazione dei diversi interventi. L'autore conclude affermando che lo psicoterapeuta può avventurarsi nel mondo della psicosi solo se saldamente unito alla sua équipe.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.