Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: PEP-Web Archive subscribers can access past articles and books…

PEP-Web Tip of the Day

If you are a PEP-Web Archive subscriber, you have access to all journal articles and books, except for articles published within the last three years, with a few exceptions.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Günzel, S. (1996). NOTE SUL RAPPORTO DI COPPIA TRA UOMO E DONNA. Psicoter. Sci. Um., 30(3):65-83.

(1996). Psicoterapia e Scienze Umane, 30(3):65-83

NOTE SUL RAPPORTO DI COPPIA TRA UOMO E DONNA

Sigrid Günzel

Nel suo tentativo di comprendere le ragioni della difficile esistenza di un vero e proprio rapporto di coppia tra uomo e donna, l'autrice individua due punti: da un lato, l'organizzazione della moderna società in senso patriarcale, dall'altro la differenza fondamentale nel processo evolutivo psicosessuale tra la bambina e il bambino. Mentre la bambina, in coincidenza con la fase edipica, non deve cambiare l'identificazione con l'oggetto primario d'amore materno, che è del suo stesso sesso, al bambino spetta invece tale dispendioso compito. Secondo l'autrice, tocca alle donne, anche in quanto madri, la responsabilità di cercare di riequilibrare questa sfasatura di fondo.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.