Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To bookmark an article…

PEP-Web Tip of the Day

Want to save an article in your browser’s Bookmarks for quick access? Press Ctrl + D and a dialogue box will open asking how you want to save it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Foresti, G. Monti, M.R. (2002). LA DIAGNOSI E IL PROGETTO. VISIONING CLINICO E ORGANIZZATORI PSICOPATOLOGICI. Psicoter. Sci. Um., 36(3):65-81.

(2002). Psicoterapia e Scienze Umane, 36(3):65-81

LA DIAGNOSI E IL PROGETTO. VISIONING CLINICO E ORGANIZZATORI PSICOPATOLOGICI

Giovanni Foresti e Mario Rossi Monti

A partire da una critica della impostazione operazionalizzata del DSM-IV gli Autori si soffermano sul rapporto esistente tra diagnosi e progetto terapeutico. A questo livello si pone il dilemma sintomo-vissuto: non è infatti sufficiente individuare sintomi “oggettivati”; il rilievo del sintomo deve essere recuperato nella relazione con il paziente. Cogliere il punto cruciale di transito tra sintomo oggettivo/osservabile e vissuto soggettivo costituisce il presupposto di ogni operazione terapeutica. Tra diagnosi e progetto terapeutico si pone l'esigenza di una sintesi clinica che non è semplicemente una diagnosi criteriologica. Riprendendo un termine che appartiene al vocabolario della psicologia delle organizzazioni, gli Autori propongono l'idea di un visioning clinico, basato su una analisi psicopatologica che approfondisca e completi la diagnosi criteriologica, che permetta di accedere ad una rappresentazione della condizione del paziente e del suo mondo interno. Il compito di istituire il visioning clinico grava su chi ha la responsabilità della conduzione del gruppo terapeutico al fine di mantenere viva nella mente e nelle azioni di ciascuno dei componenti del gruppo una rappresentazione complessa del paziente, sottoposta a continua verifica e ri-orientata sulla base dei risultati dell'intervento.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.