Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: You can access over 100 digitized books…

PEP-Web Tip of the Day

Did you know that currently we have more than 100 digitized books available for you to read? You can find them in the Books Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Mancini, A. (2002). Roberto Speziale-Bagliacca, Freud messo a fuoco. Passando dai padri alle madri. Torino: Bollati Boringhieri, 2002, pp. 312, € 24,00.. Psicoter. Sci. Um., 36(4):115-118.

(2002). Psicoterapia e Scienze Umane, 36(4):115-118

RECENSIONI

Roberto Speziale-Bagliacca, Freud messo a fuoco. Passando dai padri alle madri. Torino: Bollati Boringhieri, 2002, pp. 312, € 24,00.

Review by:
Antonella Mancini

Non un Freud «dato alle fiamme» o «messo al rogo» ma un Freud visto metaforicamente con «apparati ottici» differenti. L'immagine evocata dal titolo si richiama al telescopio dell'Interpretazione dei sogni e vuole indicare due livelli possibili di approccio al libro, il primo più accessibile e divulgativo, il secondo più avanzato, un approfondimento di temi, da affrontare appunto con lenti d'ingrandimento più sofisticate. La prima sezione è la storia di Freud e delle sue scoperte. Comparsa in forma abbreviata come monografia nella collana «I grandi della scienza» pubblicata da Scientific American (versione italiana: Le Scienze, vol. 2, n. 12, dicembre 1999), è stata già oggetto di dibattito, sotto forma di intervista all'autore, su questa rivista nella rubrica «Questioni di psicoanalisi» (Psicoter. Sc. Um., XXIV, n. 3, 2000). I discussant erano Roazen, Galli, Ranchetti, Bailey e Canevari.

Le vicende della vita e del percorso intellettuale di Freud sono note, ma Speziale-Bagliacca ha il merito di farcele ripercorrere con una scrittura avvincente che tuttavia non indulge più che tanto a compiacimenti sugli eventi pur piccanti che la costellano. Anche il «pettegolezzo» – e le vicende di Freud sono un pozzo senza fondo in materia – non è fine a se stesso ma funzionale allo scopo di illustrare le scelte teoriche e tecniche imboccate dalla psicoanalisi delle origini nonché i suoi limiti (che saranno ripresi e illustrati nella seconda parte del libro). Il taglio di questa nuova biografia non è né rigorosamente storico né arbitrariamente personale, riuscendo miracolosamente a tenere un giusto equilibrio fra i due poli. Del metodo storico Speziale-Bagliacca maneggia l'uso dei documenti e la cornice sociale entro cui inquadrare le vicende particolari della disciplina nascente e del suo fondatore. Di personale c'è il privilegiare alcune linee di interpretazione dei fatti, quale ad esempio l'importanza del ruolo svolto dai magnetizzatori visti come i più prossimi antecedenti di Freud.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.