Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To contact support with questions…

PEP-Web Tip of the Day

You can always contact us directly by sending an email to support@p-e-p.org.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2003). Anthony Molino (a cura di), Psicoanalisi e Buddismo (ed. orig. The Couch and the Tree. Dialogues in Psychoanalysis and Buddhism. Published by the Arrangement with North Point Press — a Division of Farrar, Straus and Giroux, LLC. New York). Traduzione di Davide Cavagna. Milano: Raffaello Cortina Editore, 2001, pp. 275, € 24,79.. Psicoter. Sci. Um., 37(2):124.

(2003). Psicoterapia e Scienze Umane, 37(2):124

Anthony Molino (a cura di), Psicoanalisi e Buddismo (ed. orig. The Couch and the Tree. Dialogues in Psychoanalysis and Buddhism. Published by the Arrangement with North Point Press — a Division of Farrar, Straus and Giroux, LLC. New York). Traduzione di Davide Cavagna. Milano: Raffaello Cortina Editore, 2001, pp. 275, € 24,79.

La traduzione italiana del libro curato da Anthony Molino è composta da una scelta di saggi dell'edizione americana originale, e si presenta articolata in sette sezioni e ventuno contributi. Il lavoro, nel suo complesso, costituisce un'importante approfondimento e aggiornamento sul tema, inserendosi a buon diritto nel filone che vede in Psicoanalisi e Buddismo Zen di E. Fromm, D. Suzuki e R. De Martino (trad. it., Roma: Astrolabio, 1968) un vero caposaldo. Sono inoltre da richiamare le recenti opere di Mark Epstein Pensieri senza un pensatore (1995) e Lasciarsi andare per non cadere in pezzi (1998), entrambe tradotte in italiano negli anni novanta, e i saggi di J. Rubin Psychotherapy and Buddhism (1996) e di J.R. Suler Contemporary Psychoanalysis and Eastern Thought (1993). Nel libro sono riportati, in appendice, due lavori storici, l'uno di Franz Alexander (letto nel 1922 al Congresso Internazionale di Berlino e pubblicato nel 1931, di cui è presentata una traduzione parziale) e l'altro di Joe Tom Sun, apparso sulla Psychoanalytic Review nel 1924, ai quali si collega direttamente il contributo di M. Epstein Al di là del sentimento oceanico. I ventuno saggi compongono un affascinante dialogo a più voci sulle relazioni tra psicoanalisi e buddismo. Entrambe le scuole sono rappresentate da studiosi di orientamenti diversi: tra gli psicoanalisti compaiono, infatti, esponenti di matrice freudiana come lo stesso Molino, Adam Phillips e Joyce McDougall (della quale è riportato e commentato un suo dialogo, del 1992, con il XIV Dalai Lama, Tenzin Gyatso) e di scuola junghiana, come Polly Young-Eisendrath.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.