Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the bibliography…

PEP-Web Tip of the Day

It is always useful to review an article’s bibliography and references to get a deeper understanding of the psychoanalytic concepts and theoretical framework in it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Castiello d'Antonio, A. (2003). Anthony Molino, Christine Ware (a cura di), Where Id Was. Challenging Normalization in Psychoanalysis. Middletown, Connecticut: Wesleyan University Press, 2001, pp. 248. $24.95 (paper), $ 60.00 (cloth).. Psicoter. Sci. Um., 37(4):117-120.

(2003). Psicoterapia e Scienze Umane, 37(4):117-120

Anthony Molino, Christine Ware (a cura di), Where Id Was. Challenging Normalization in Psychoanalysis. Middletown, Connecticut: Wesleyan University Press, 2001, pp. 248. $24.95 (paper), $ 60.00 (cloth).

Review by:
Andrea Castiello d'Antonio

È questo il sesto volume della collana Disseminations: Psychoanalysis in Context, curata da Anthony Molino, di professione psicoanalista e traduttore di letteratura italiana, da anni residente in Italia e noto per aver curato The Couch and the Tree. Dialogues in Psychoanalysis and Buddhism (tradotto in Italia con il titolo Psicoanalisi e Buddismo – Raffaello Cortina, Milano 2001 e segnalato sul n° 2, 2003 di questa Rubrica) e per aver co-editato un importante lavoro su Winnicott (Squiggles and Spaces: Revisiting the Work of D.W. Winnicott). Il volume si compone di ventuno contributi, suddivisi in quattro parti, preceduti da una breve Introduzione, e chiusi da una Afterward scritta dallo stesso Molino, il quale – insieme con Christine Ware, psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico, in Filadelfia – ha chiamato a collaborare al testo psicoanalisti freudiani, psicologi analisti junghiani ed antropologi.

L'obiettivo che i curatori si sono assegnati è arduo; rispondere ad una serie di interrogativi che possono essere riassunti per mezzo delle seguenti proposizioni. (a) Se, come e da quando la psicoanalisi stia diventando parte integrante di un'ideologia di normalizzazione. (b) Se, e quali, ossificazioni presentino oggi le idee e le scoperte della psicoanalisi e lo stesso spirito freudiano (inteso come orientamento critico e creativo). (c) Quanta parte abbia tale situazione nell'implementare l'orientamento alla sottomissione e nel bloccare la spinta alla scoperta ed al porsi domande (il problema della distruzione della creatività negli analisti e del precoce adattamento alle pressioni autoritarie).

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.