Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web can be reviewed at any time. Just click the “See full statistics” link located at the end of the Most Popular Journal Articles list in the PEP Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2013). Convegno “Identità del male. La costruzione della violenza perfetta”. Psicoter. Sci. Um., 47(2):171-174.

(2013). Psicoterapia e Scienze Umane, 47(2):171-174

Convegno “Identità del male. La costruzione della violenza perfetta”

Sala Rossa, Scuola Superiore di Studi Umanistici, Via Marsala 26, Bologna

29 novembre-1 dicembre 2012

http://www.psicoterapiaescienzeumane.it/Male-2012.htm

GLI AUTORI

Alberto Burgio insegna Storia della filosofia all'Università di Bologna. Si occupa di pensiero politico moderno e contemporaneo (Rousseau, Hegel, Marx, Gramsci) e ha dedicato larga parte del proprio lavoro allo studio delle ideologie razziste. Tra i suoi libri più recenti ricordiamo Senza democrazia. Un'analisi della crisi (Roma: DeriveApprodi, 2009), Nonostante Auschwitz. Il “ritorno” del razzismo in Europa (Roma: DeriveApprodi, 2010), Il razzismo (con Gianluca Gabrielli) (Roma: Ediesse, 2012) e Rousseau e gli altri. Teoria e critica della democrazia tra Sette e Novecento (Roma: DeriveApprodi, 2012). Nel 2012 ha contribuito a dare vita al gruppo di ricerca che ha promosso il convegno “Identità del male. La costruzione della violenza perfetta” (Bologna, 30 novembre-1 dicembre 2012), in occasione del quale sono state svolte le relazioni che pubblichiamo in questo numero.

Enzo Collotti ha insegnato Storia contemporanea alle Università di Trieste, Bologna e Firenze, ed è stato Gastprofessor a Vienna. Ha codiretto le riviste Italia contemporanea, Rivista di storia contemporanea e Passato e Presente. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La Germania nazista (Torino: Einaudi, 1962), Nazismo e società tedesca 1933-1945 (Torino: Loescher, 1982), L'Europa nazista. Il progetto di un Nuovo ordine europeo (1939-1945) (Firenze: Giunti, 2002) e Il fascismo e gli ebrei (Bari: Laterza, 2003). Nel 2010, a cura di Mariuccia Salvati, ha visto la luce la sua autobiografia, dal titolo Impegno civile e passione critica (Roma: Viella).

Paul Corner insegna Storia dell'Europa all'Università di Siena. Da due anni è anche Direttore del Centro Interuniversitario per lo Studio dei Regimi Totalitari del XX Secolo (CiSReTo). Ha pubblicato libri e articoli su temi riguardanti il fascismo italiano e la questione del totalitarismo. Recentemente ha curato il libro Popular Opinion in Totalitarian Regimes. Fascism, Nazism, Communism (Oxford, UK: Oxford University Press, 2009; trad. it. Il consenso totalitario. Opinione pubblica e opinione popolare sotto fascismo, nazismo e comunismo. Bari: Laterza, 2012) e ha scritto The Fascist Party and Popular Opinion in Mussolini's Italy (Oxford, UK: Oxford University Press, 2012).

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.