Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To receive notifications about new content…

PEP-Web Tip of the Day

Want to receive notifications about new content in PEP Web? For more information about this feature, click here

To sign up to PEP Web Alert for weekly emails with new content updates click click here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Fornaro, M. (2013). Aurelio Molaro, Modelli di schizofrenia. Con un contributo di Alfredo Civita. Milano: Libreria Cortina, 2013, pp. 223, € 22,00. Psicoter. Sci. Um., 47(4):698-699.

(2013). Psicoterapia e Scienze Umane, 47(4):698-699

Aurelio Molaro, Modelli di schizofrenia. Con un contributo di Alfredo Civita. Milano: Libreria Cortina, 2013, pp. 223, € 22,00

Review by:
Mauro Fornaro

L'Autore offre una documentata panoramica delle variegate posizioni sulla schizofrenia succedutesi dai tempi della psichiatria positivistica di fine Ottocento fino ai giorni nostri. Dopo una delimitazione della categoria nosografica di schizofrenia utilizzando il DSM-IV-TR, sono passati in rassegna, per quanto riguarda l'area del positivismo psichiatrico, Emil Kraepelin e Kurt Schneider, ma pure Bleuler (collocazione su cui si può discutere); per l'approccio fenomenologico l'attenzione è posta su Jaspers, Binswanger e Minkowski; per la psicoanalisi su Freud, Abraham, Jung, Melanie Klein e Bion. Grande assente dalla ricognizione in quest'area è Lacan, voce originale nella tradizione analitica per via dell'enfasi che pone sulla distinzione, solo abbozzata in Freud, tra rimozione (Verdrängung) e preclusione (Verwerfung, in francese forclusion), così da centrare la genesi della schizofrenia e in genere della psicosi sulla “preclusione” del Nome-del-Padre. Infine per la scuola sistemica è esposto il pensiero di Bateson e quello della nostra Selvini Palazzoli.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.