Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To restrict search results by languageā€¦

PEP-Web Tip of the Day

The Search Tool allows you to restrict your search by Language. PEP Web contains articles written in English, French, Greek, German, Italian, Spanish, and Turkish.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Galli, P.F. (2014). EDITORIALE. Psicoter. Sci. Um., 48(1):7-8.

(2014). Psicoterapia e Scienze Umane, 48(1):7-8

EDITORIALE

Pier Francesco Galli

Gaetano Benedetti è stata la prima figura di rilievo attorno alla quale alcuni di noi hanno dato inizio, dal 1961, a un progetto organico di aggiornamento e formazione alla psichiatria psicodinamica e alla psicoterapia che tenesse conto della condizione di allora della psichiatria, della psicoanalisi e della psicologia clinica in Italia dai punti di vista scientifico e della professione, nel confronto con la situazione internazionale. Fin dalle prime iniziative venne prestata una attenzione particolare al trattamento psicoterapeutico delle patologie gravi, allora non considerate idonee all'approccio psicoanalitico, e più in generale alla dimensione relazionale delle professioni di aiuto.

Benedetti è morto a Basilea il 3 dicembre 2013. Nello stesso anno, il 29 marzo, il suo amico, sodale e collaboratore di lunga data Christian Müller è morto a Losanna. Entrambi hanno contribuito alle origini di quello che, dal 1961, si chiamerà “Gruppo Milanese per lo Sviluppo della Psicoterapia” e che a tutt'oggi prosegue nell'attività culturale e scientifica con la denominazione di Psicoterapia e Scienze Umane.

Abbiamo ricevuto notizia dalla collega Rita Bruschi, di Pisa, della prossima edizione da parte delle Poste Italiane di un francobollo dedicato a Silvano Arieti, altra persona per noi di riferimento costante, scomparso nel 1981. I ricordi legati a queste figure ci hanno spinto ad affrontare in maniera sistematica, nella rubrica “Tracce”, il passaggio da cronaca a storia della questione psichiatrica e della psicoterapia in Italia. Come singoli e soprattutto come gruppo - perché l'azione di gruppo è stata da noi sempre privilegiata rispetto ai percorsi individuali - abbiamo operato in situazioni diverse nel quadro di un progetto di intervento psicosociale nella realtà italiana in trasformazione degli anni 1960.

Testimoni e protagonisti di molti eventi, abbiamo ritenuto di attraversare la cronaca nel tentativo di renderla materia viva per i colleghi delle nuove generazioni.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.