Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use Pocket to save bookmarks to PEP-Web articles…

PEP-Web Tip of the Day

Pocket (formerly “Read-it-later”) is an excellent third-party plugin to browsers for saving bookmarks to PEP-Web pages, and categorizing them with tags.

To save a bookmark to a PEP-Web Article:

  • Use the plugin to “Save to Pocket”
  • The article referential information is stored in Pocket, but not the content. Basically, it is a Bookmark only system.
  • You can add tags to categorize the bookmark to the article or book section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Galli, P.F. (2014). EDITORIALE. Psicoter. Sci. Um., 48(1):7-8.

(2014). Psicoterapia e Scienze Umane, 48(1):7-8

EDITORIALE

Pier Francesco Galli

Gaetano Benedetti è stata la prima figura di rilievo attorno alla quale alcuni di noi hanno dato inizio, dal 1961, a un progetto organico di aggiornamento e formazione alla psichiatria psicodinamica e alla psicoterapia che tenesse conto della condizione di allora della psichiatria, della psicoanalisi e della psicologia clinica in Italia dai punti di vista scientifico e della professione, nel confronto con la situazione internazionale. Fin dalle prime iniziative venne prestata una attenzione particolare al trattamento psicoterapeutico delle patologie gravi, allora non considerate idonee all'approccio psicoanalitico, e più in generale alla dimensione relazionale delle professioni di aiuto.

Benedetti è morto a Basilea il 3 dicembre 2013. Nello stesso anno, il 29 marzo, il suo amico, sodale e collaboratore di lunga data Christian Müller è morto a Losanna. Entrambi hanno contribuito alle origini di quello che, dal 1961, si chiamerà “Gruppo Milanese per lo Sviluppo della Psicoterapia” e che a tutt'oggi prosegue nell'attività culturale e scientifica con la denominazione di Psicoterapia e Scienze Umane.

Abbiamo ricevuto notizia dalla collega Rita Bruschi, di Pisa, della prossima edizione da parte delle Poste Italiane di un francobollo dedicato a Silvano Arieti, altra persona per noi di riferimento costante, scomparso nel 1981. I ricordi legati a queste figure ci hanno spinto ad affrontare in maniera sistematica, nella rubrica “Tracce”, il passaggio da cronaca a storia della questione psichiatrica e della psicoterapia in Italia. Come singoli e soprattutto come gruppo - perché l'azione di gruppo è stata da noi sempre privilegiata rispetto ai percorsi individuali - abbiamo operato in situazioni diverse nel quadro di un progetto di intervento psicosociale nella realtà italiana in trasformazione degli anni 1960.

Testimoni e protagonisti di molti eventi, abbiamo ritenuto di attraversare la cronaca nel tentativo di renderla materia viva per i colleghi delle nuove generazioni.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.