Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To access to IJP Open with a PEP-Web subscription…

PEP-Web Tip of the Day

Having a PEP-Web subscription grants you access to IJP Open. This new feature allows you to access and review some articles of the International Journal of Psychoanalysis before their publication. The free subscription to IJP Open is required, and you can access it by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Stefana, A. (2015). Gabriele Cassullo, L'uomo dietro al lettino. Charles Rycroft e la psicoanalisi indipendente britannica. Lecce: Frenis Zero, 2015, pp. 350, € 29,00. Psicoter. Sci. Um., 49(2):328.

(2015). Psicoterapia e Scienze Umane, 49(2):328

Gabriele Cassullo, L'uomo dietro al lettino. Charles Rycroft e la psicoanalisi indipendente britannica. Lecce: Frenis Zero, 2015, pp. 350, € 29,00

Review by:
Alberto Stefana

Gabriele Cassullo, psicologo clinico, dottore di ricerca in Scienze umane e docente presso l'Università di Torino, in questo libro raccoglie i risultati di un lungo percorso di studio, ricerca e riflessioni su Charles Rycroft, visto come uomo prima ancora che come psicoanalista. Un percorso che negli anni ha portato Cassullo alla realizzazione di saggi pubblicati su riviste quali Contemporary Psychoanalysis e The American Journal of Psychoanalysis e che ora approda in questo libro.

Charles Rycroft (1914-1998), psichiatra e psicoanalista, ha fatto parte del gruppo dei cosiddetti “indipendenti britannici” negli anni in cui vi operavano anche personaggi quali Masud Khan, Donald Winnicott e Marion Milner. Cito non a caso queste tre figure perché con loro, in particolare, Rycroft intrattenne fin dall'inizio della sua attività psicoanalitica relazioni personali oltre che professionali, mantenendo aperto negli anni un dialogo fecondo di spunti, riflessioni e idee che sfociarono in numerosi contributi dati sia alla psicologia sia alla psicoanalisi. Ciò nonostante, il nome di Rycroft è indissolubilmente legato al Dizionario critico di psicoanalisi (Roma: Astrolabio, 1970), pubblicato nel 1968 e che ancora oggi continua a essere ristampato, un legame rivelatosi limitativo rispetto al campo di interessi e di ricerca in cui questo creativo psicoanalista si è cimentato, lasciando in ciascuno di essi il proprio segno. Rycroft si è occupato di argomenti quali l'immaginazione, la simbolizzazione, il sogno, la relazione terapeuta-paziente, la comunicazione.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.