Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To open articles without exiting the current webpage…

PEP-Web Tip of the Day

To open articles without exiting your current search or webpage, press Ctrl + Left Mouse Button while hovering over the desired link. It will open in a new Tab in your internet browser.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Pozzi, E. (2015). Posizione di garanzia: premessa necessaria per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Psicoter. Sci. Um., 49(3):480-486.

(2015). Psicoterapia e Scienze Umane, 49(3):480-486

Posizione di garanzia: premessa necessaria per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari

Euro Pozzi

Nel corso degli anni è cambiato poco nelle possibilità di cura delle malattie mentali. Tuttavia oggi è possibile la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG), a testimonianza del fatto che molto è cambiato nel mandato di “cura” dello psichiatra. L'idea del controllo dell'individuo attraverso l'internamento è stata sostituita dall'idea più moderna, e in apparenza medica, del controllo della malattia attraverso la somministrazione della terapia farmacologica. Con la cura adeguata la malattia è sotto controllo e il malato è al riparo dalle «conseguenze negative che la sofferenza psichica cagiona» (Cassazione Penale, n. 10795/2007). In questo modo non si distingue più tra la cura della malattia mentale e il controllo dell'individuo.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.