Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use the Information icon…

PEP-Web Tip of the Day

The Information icon (an i in a circle) will give you valuable information about PEP Web data and features. You can find it besides a PEP Web feature and the author’s name in every journal article. Simply move the mouse pointer over the icon and click on it for the information to appear.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Romano, C. (2015). Franco Maiullari, Dialoghi in libertà. Eros, potere e psicoanalisi sulle tracce dell'Edipo Re. Trilogia. Sesto San Giovanni (MI): Jouvence, 2015, pp. 318, € 16,00. Psicoter. Sci. Um., 49(4):668-670.

(2015). Psicoterapia e Scienze Umane, 49(4):668-670

Franco Maiullari, Dialoghi in libertà. Eros, potere e psicoanalisi sulle tracce dell'Edipo Re. Trilogia. Sesto San Giovanni (MI): Jouvence, 2015, pp. 318, € 16,00

Review by:
Cesare Romano

Franco Maiullari, psicoterapeuta e analista adleriano, è anche studioso di filologia greca e profondo conoscitore dei tragici greci, in particolare dell'Edipo Re di Sofocle di cui ha fornito, assieme al grecista Oddone Longo, una nuova traduzione che ha messo per la prima volta in luce tutte le ambiguità e le incoerenze del testo sofocleo che le precedenti versioni avevano appianato e così occultato. Da questa nuova traduzione consegue una inedita e originale interpretazione della tragedia che l'Autore ha definito “anamorfica”, a indicare che questa lettura rende coerente un testo apparentemente incoerente. Svelando il contenuto latente dietro quello manifesto della tragedia, e proponendone la lettura come si trattasse di un sogno di Edipo, l'Autore ci restituisce la tragedia sofoclea nel suo originario impianto, restaurando tutte le ambiguità e le incoerenze che le precedenti traduzioni avevano eliminato.

Maiullari è anche autore di vari saggi nei quali affronta con rigorosa competenza una puntuale critica dell'interpretazione freudiana dell'Edipo Re, e recentemente anche della esegesi foucaultiana di quell'opera (in proposito si veda il suo articolo “Foucault e l'Edipo Re: genealogia di un malinteso”, a pp. 377-394 del n. 3/2015 di Psicoterapia e Scienze Umane).

Dopo una serie di studi nei quali ha dimostrato un'approfondita conoscenza della tragedia sofoclea e della parte che questa ha avuto nella costruzione di una delle pietre miliari della psicoanalisi freudiana, vale a dire il complesso di Edipo, l'Autore ci intrattiene ora sulle stesse tematiche con un'opera agile e allo stesso tempo divertente, ma non per questo meno rigorosa dei suoi precedenti studi.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.