Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see author affiliation information in an article…

PEP-Web Tip of the Day

To see author affiliation and contact information (as available) in an article, simply click on the Information icon  next to the author’s name in every journal article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Herzog, D. (2017). Le “guerre fredde” freudiane: cristianizzazione e desessualizzazione della psicoanalisi negli Stati Uniti del dopoguerra. Psicoter. Sci. Um., 51(1):25-60.

(2017). Psicoterapia e Scienze Umane, 51(1):25-60

Le “guerre fredde” freudiane: cristianizzazione e desessualizzazione della psicoanalisi negli Stati Uniti del dopoguerra

Dagmar Herzog

In nessun altro luogo e in nessun'altra epoca la psicoanalisi freudiana ha avuto maggior successo – e la psichiatria è stata più psicoanalitica – come negli Stati Uniti dei primi due decenni della guerra fredda. Era anche un periodo in cui la psicoanalisi era molto conservatrice, soprattutto riguardo alla sessualità. E questo non era dovuto al clima della guerra fredda, ma era un importante effetto collaterale di una guerra massiccia e molto pubblicizzata tra religione e psicoanalisi che ha caratterizzato in particolare gli anni 1947–1953. Nell'America del dopoguerra, la “scienza ebraica” della psicoanalisi andò incontro a un processo di “cristianizzazione”, e anche la religione venne “psicologizzata”. Inoltre, una profonda ambivalenza sullo statuto e sul significato stesso del concetto di libido era al centro di una serie di accese controversie e rivalità che determinarono la direzione che doveva poi prendere la psicoanalisi e la psichiatria.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2018, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.