Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the bibliography…

PEP-Web Tip of the Day

It is always useful to review an article’s bibliography and references to get a deeper understanding of the psychoanalytic concepts and theoretical framework in it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bertagna, G. (2017). Comprendersi nell'ascolto. Narrazione e narrazioni in un itinerario di giustizia riparativa. Psicoter. Sci. Um., 51(1):61-74.

(2017). Psicoterapia e Scienze Umane, 51(1):61-74

Comprendersi nell'ascolto. Narrazione e narrazioni in un itinerario di giustizia riparativa

Guido Bertagna

Viene descritto un lungo cammino, durato oltre sette anni, di incontro e ascolto, di dialogo e confronto spesso teso, serrato, intrapreso da alcuni responsabili della lotta armata in Italia negli anni 1970 e inizio anni 1980 (delle Brigate Rosse, di Prima Linea e di altre formazioni) e alcune vittime e loro familiari. Vengono approfonditi diversi aspetti del retroterra teorico e metodologico dell'esperienza descritta nel volume a cura di Guido Bertagna, Adolfo Ceretti & Claudia Mazzucato, Il libro dell'incontro. Vittime e responsabili della lotta armata a confronto (Milano: Il Saggiatore, 2015), in particolare la qualità dell'ascolto e della narrazione, la profondità della comprensione di sé e dell'altro, anche toccando i vertici dolorosi dell'indicibile e dell'inascoltabile. È sottolineata l'importanza del confronto con una delle “grandi” narrazioni del cammino dell'uomo, quella consegnata nel testo biblico, capace di aprire orizzonti più ampi e “universali”.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2018, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.