Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To contact support with questions…

PEP-Web Tip of the Day

You can always contact us directly by sending an email to support@p-e-p.org.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Meghnagi, D. (2017). La psicoanalisi di Enzo Bonaventura. AttualitĂ  di un pensiero, storia di una rimozione. Psicoter. Sci. Um., 51(2):247-266.

(2017). Psicoterapia e Scienze Umane, 51(2):247-266

La psicoanalisi di Enzo Bonaventura. Attualità di un pensiero, storia di una rimozione

David Meghnagi

Enzo Joseph Bonaventura (1891-1948) fu uno dei più autorevoli esponenti della psicologia sperimentale e della psicoanalisi italiana tra le due guerre. Espulso dall'Università di Firenze in seguito alle “Leggi razziali” del 1938, si trasferì a Gerusalemme dove svolse un ruolo rilevante nello sviluppo della ricerca psicologica accademica israeliana. Prima di lasciare l'Italia, scrisse una sintesi dell'opera di Freud (La psicoanalisi. Milano: Mondadori, 1938), che può essere considerata un classico, e la cui rivisitazione è l'occasione per la ricostruzione di una dolorosa pagina di storia largamente ignorata.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2017, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.