Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use Pocket to save bookmarks to PEP-Web articles…

PEP-Web Tip of the Day

Pocket (formerly “Read-it-later”) is an excellent third-party plugin to browsers for saving bookmarks to PEP-Web pages, and categorizing them with tags.

To save a bookmark to a PEP-Web Article:

  • Use the plugin to “Save to Pocket”
  • The article referential information is stored in Pocket, but not the content. Basically, it is a Bookmark only system.
  • You can add tags to categorize the bookmark to the article or book section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2017). Marigemma Rocco. Psicoter. Sci. Um., 51(2):314-315.

(2017). Psicoterapia e Scienze Umane, 51(2):314-315

Marigemma Rocco

Marta Angellini descrive vividamente il lavoro terapeutico con una bambina che ha subìto un trauma precoce, un “trauma relazionale” secondo Allan Schore (The effects of early relational trauma on right brain development, affect regulation and infant mental health. Infant Mental Health Journal, 2001, 22: 201-269). In un organismo immaturo è il genitore che aiuta la regolazione a fronte di situazioni stressanti. Se le esperienze sono prevalentemente positive, il bambino sviluppa uno stato di sicurezza interiore. Quando nella relazione di attaccamento vi è un senso di pericolo, questo ha un effetto sullo sviluppo somato-psichico. Nel caso di Matilde, in particolare, il trauma si è espresso in una carenza nella regolazione dell'equilibrio corporeo. Il fatto che la bambina cadesse anche da seduta suggerisce sia la mancanza del sostegno e dell'holding materno, sia una carenza di fisicità nel rapporto primario.

Il trauma e la fragilità interiore di Matilde, come sottolinea la terapeuta, si sono poi espressi nella difficoltà di contenimento all'interno della superficie corporea, la pelle, che è essenziale nell'esperienza di contatto con l'altro. Matilde appare spaventata dall'assenza materna, ma anche dalla violenza “tra le madri” e di sua madre su di lei. A quest'età tali intrusioni disturbano profondamente, in quanto la capacità di discriminare tra esterno ed interno, realtà

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2018, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.