Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review the bibliography…

PEP-Web Tip of the Day

It is always useful to review an article’s bibliography and references to get a deeper understanding of the psychoanalytic concepts and theoretical framework in it.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2017). Paul Ornstein, with Helen Epstein, Looking Back. Memoir of a Psychoanalyst. Afterwords by Charles Fenyvesi. Lexington, MA: Plunkett Lake Press, 2015, pp. 193, $ 15.95. Psicoter. Sci. Um., 51(2):336-337.

(2017). Psicoterapia e Scienze Umane, 51(2):336-337

Paul Ornstein, with Helen Epstein, Looking Back. Memoir of a Psychoanalyst. Afterwords by Charles Fenyvesi. Lexington, MA: Plunkett Lake Press, 2015, pp. 193, $ 15.95

Nel corso delle poche pagine di questo piacevole e intenso libro, Paul Hermann Ornstein (nato il 4 aprile del 1924 a Hajdunanas, in Ungheria, e deceduto a 92 anni il 19 gennaio 2017 a Brookline, Massachusetts) ripercorre l'intera sua vita, soffermandosi soprattutto su due fasi. La prima concerne la sua esperienza europea, dalla nascita al termine del periodo di studi in Medicina a Heidelberg; la seconda inizia con il 28 giugno del 1951 quando la nave che lo conduce al di là dell'Atlantico giunge nel porto di New York.

Partendo dagli interessi adolescenziali indirizzati verso la grafologia e l'ipnosi, Ornstein scopre infine la psicoanalisi nel corso del primo anno del Gymnasium: una scoperta che avviene per merito di un suo compagno di studi, Zvi Goldberg, leggendo tre libri: L'interpretazione dei sogni di Freud, Thalassa di Ferenczi, e Il rito religioso di Theodor Reik. Superata l'esperienza traumatica della guerra (avendo perso l'intera famiglia nell'Olocausto), nel 1946, all'età di 22 anni, Ornstein entra nel percorso universitario di Medicina all'Università di Monaco, riuscendo successivamente a essere ammesso all'Università di Heidelberg: «A Heidelberg fui finalmente in grado di collegare la psicoanalisi alla medicina psicosomatica» (p. 79). Qui entra in contatto con importanti esponenti della psichiatria e della psicoterapia dai quali trae insegnamenti che lo arricchiranno per l'intera vita professionale. Con l'ingresso negli Stati Uniti si apre la “fase matura” della vita professionale di Ornstein: una fase che copre oltre mezzo secolo di storia della psicoanalisi americana, dal successo dei decenni postbellici alla progressiva medicalizzazione delle cure psicologiche. Nel libro questa fase è dettagliatamente ripercorsa dal capitolo quinto in avanti, iniziando con l'incontro con Maurice Levine presso il General Hospital di Cincinnati (Ohio) in cui Ornstein trascorre una parte significativa della sua vita professionale divenendo infine professore di psichiatria e di psicoanalisi. È in questo contesto che Ornstein incontra i coniugi

- 336 -

[This is a summary or excerpt from the full text of the article. PEP-Web provides full-text search of the complete articles for current and archive content, but only the abstracts are displayed for current content, due to contractual obligations with the journal publishers. For details on how to read the full text of 2014 and more current articles see the publishers official website here.]

Copyright © 2017, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.