Customer Service | Help | FAQ | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To see statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Statistics of the Most Popular Journal Articles on PEP-Web can be reviewed at any time. Just click the “See full statistics” link located at the end of the Most Popular Journal Articles list in the PEP Section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2017). Giovanni Andrea Fava, Psicoterapia breve per il benessere psicologico. Introduzione di Jesse H. Wright. Milano: Raffaello Cortina, 2017, pp. XIV+178, € 19,00 (ediz. orig.: Well-Being Therapy. Treatment Manual and Clinical Applications. Basel, CH: Karger, 2016). Psicoter. Sci. Um., 51(2):337-338.

(2017). Psicoterapia e Scienze Umane, 51(2):337-338

Giovanni Andrea Fava, Psicoterapia breve per il benessere psicologico. Introduzione di Jesse H. Wright. Milano: Raffaello Cortina, 2017, pp. XIV+178, € 19,00 (ediz. orig.: Well-Being Therapy. Treatment Manual and Clinical Applications. Basel, CH: Karger, 2016)

In questo manuale Giovanni Andrea Fava presenta la Well-Being Therapy (WBT), una “psicoterapia breve per il benessere psicologico”, di otto sedute quindicinali, da lui originariamente formulata nel 1998 e ora uscita come libro, prima in inglese e poi tradotto in italiano, cinese, giapponese, portoghese, tedesco e francese. La matrice teorica è quella cognitivo-comportamentale (è previsto ad esempio un diario in cui il paziente, come “compito a casa”, registra determinate situazioni e le sue modalità di reazione), ma contiene una novità rispetto alla classica tradizione cognitivo-comportamentale in quanto - come è riflesso anche nel nome della tecnica - vengono sottolineate alcune dimensioni della “psicologia positiva”, quali la crescita personale e il benessere psicologico. Un altro aspetto importante della WBT è di essere stata sperimentata a livello internazionale, con buoni risultati, in ricerche empiriche allo scopo di valutarne l'efficacia, fattore questo che contribuisce a una sua crescente popolarità.

Il libro contiene, dopo un'introduzione di Jesse H. Wright, 21 capitoli divisi in tre parti: la prima parte descrive come sia nata l'idea della WBT, il trattamento del primo paziente e le attuali evidenze a sostegno di questo approccio; la seconda delinea il manuale di trattamento della WBT, descrivendo gli obiettivi di ogni seduta e fornendo molti esempi tratti da casi clinici; la terza e ultima parte riguarda alcune delle condizioni specifiche in cui la WBT può essere utilizzata (depressione, oscillazioni dell'umore, disturbo d'ansia generalizzato, disturbo di panico, agorafobia e disturbo post-traumatico da stress).

- 337 -

[This is a summary or excerpt from the full text of the article. PEP-Web provides full-text search of the complete articles for current and archive content, but only the abstracts are displayed for current content, due to contractual obligations with the journal publishers. For details on how to read the full text of 2014 and more current articles see the publishers official website here.]

Copyright © 2017, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.