Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To refine your search with the author’s first initial…

PEP-Web Tip of the Day

If you get a large number of results after searching for an article by a specific author, you can refine your search by adding the author’s first initial. For example, try writing “Freud, S.” in the Author box of the Search Tool.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Pellegrini, P. (2018). A proposito dell'articolo di Morris N. Eagle (2018) “Freud, la pulsione aggressiva e la legge”. Psicoter. Sci. Um., 52(2):299-302.

(2018). Psicoterapia e Scienze Umane, 52(2):299-302

Dibattiti

A proposito dell'articolo di Morris N. Eagle (2018) “Freud, la pulsione aggressiva e la legge”

Pietro Pellegrini

Viene evidenziata una tendenza a espandere le condizioni cliniche che possono portare alla non imputabilità, includendo in particolare i disturbi di personalità. Questa tendenza è in contrasto con le cautele espresse da Freud e con le posizioni di una parte della psichiatria la quale ritiene essenziale garantire il diritto al giudizio a tutte le persone anche se affette da disturbi mentali. In ambito giudiziario e peritale un riconoscimento di responsabilità è importante ed essenziale anche per i programmi di cura, riabilitazione e inclusione sociale.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.