Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by sourceā€¦

PEP-Web Tip of the Day

After you perform a search, you can sort the articles by Source. This will rearrange the results of your search, displaying articles according to their appearance in journals and books. This feature is useful for tracing psychoanalytic concepts in a specific psychoanalytic tradition.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Melandri, F. (2019). Interventi sul caso Matteo. Psicoter. Sci. Um., 53(1):155-157.

(2019). Psicoterapia e Scienze Umane, 53(1):155-157

Interventi sul caso Matteo

Federica Melandri

Sin dal primo incontro tra Matteo e la sua terapeuta sembra trasparire una sottile trama di comunicazioni che si articolerà e consoliderà nel corso della terapia attraverso la verbalizzazione degli affetti, dei vissuti, dei desideri e delle intenzioni del bambino, in modo che questi possano acquisire una forma pensabile e comunicabile.

Da subito la terapeuta accoglie con sguardo benevolo e curioso un bambino fragile, quasi inconsistente che comunica con sguardi e suoni che hanno bisogno di essere accolti e decifrati per dar loro corpo e significato, mentre Matteo pare cogliere immediatamente la finalità dello spazio terapeutico, soffermandosi su una mappa che evoca il tesoro a cui potrebbe condurre.

Matteo pare avere “smarrito” il senso di un Sé coeso in una fase precoce dello sviluppo quando Claudia, la madre, ha cercato in lui un rifugio dalla sofferenza dell'abbandono del compagno e papà del bambino.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.