Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To convert articles to PDF…

PEP-Web Tip of the Day

At the top right corner of every PEP Web article, there is a button to convert it to PDF. Just click this button and downloading will begin automatically.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Cavagna, D. (2019). Jean-Luc Donnet, La situazione analizzante. Introduzione di Roberta Guarnieri. Trad. di Mario Sancandi. Roma: Alpes, 2018, pp. XX+178, € 17,00 (ediz. orig.: La situation analysante. Paris: PUF/Humensis, 2005). Psicoter. Sci. Um., 53(2):331-333.

(2019). Psicoterapia e Scienze Umane, 53(2):331-333

Recensione-saggio

Jean-Luc Donnet, La situazione analizzante. Introduzione di Roberta Guarnieri. Trad. di Mario Sancandi. Roma: Alpes, 2018, pp. XX+178, € 17,00 (ediz. orig.: La situation analysante. Paris: PUF/Humensis, 2005)

Review by:
Davide Cavagna

In Collaboration with:
Andrea Castiello d'Antonio, Davide Cavagna, Gioele P. Cima, Antonella Mancini, Paolo Migone e Francesca Tondi

Jean-Luc Donnet, membro della Société Psychanalytique de Paris, di cui ha diretto il Centre de Consultation et de Thérapie Psychanalytique (CCTP), è autore internazionalmente noto per i suoi lavori sul processo analitico. Benché in Italia sia conosciuto soprattutto per aver introdotto con André Green, ormai mezzo secolo fa, la nozione di “psicosi bianca” (La psicosi bianca: psicoanalisi di un colloquio [1973]. Roma: Borla, 1975), a differenza di molti che, di fronte alle sfide contemporanee si sono dedicati soprattutto allo sviluppo di nuovi paradigmi teorico-clinici, Donnet ha privilegiato la dialettica processo/procedimento analitico versus metodo di cura (Verfahren e Behandlungsmethode nella distinzione posta da Freud nel 1922 in Due voci di enciclopedia); non stupisce che i suoi contributi maggiori (Surmoi I: le concept freudien et la règle fondamentale. Paris: PUF, 1995 e Dire ce qui vient: association libre et transfert. Paris: PUF, 2016) siano rivolti alla regola fondamentale, che per Donnet, lungi dall'essere una consegna impossibile, attiverebbe paradossalmente la funzione analizzante/terzizzante propria della situazione analitica.

Il suo sforzo di riprendere e riattraversare lo “scarto” teorico-pratico prodotto dalla scoperta freudiana dall'inconscio (su questo tema si veda ad esempio il numero monografico 9/2017 “Cura e situazione psicoanalitica” della rivista Notes per la psicoanalisi, in cui è compreso un contributo dello stesso Donnet sulla neutralità analitica) rappresenta dunque un apporto originale fondato sulla “coppia freudiana” libere associazioni/attenzione liberamente fluttuante (così definita da Bollas ne Il momento freudiano. Milano: FrancoAngeli, 2008) in connessione con la concezione winnicottiana della psicoanalisi come gioco.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.