Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To keep track of most cited articles…

PEP-Web Tip of the Day

You can always keep track of the Most Cited Journal Articles on PEP Web by checking the PEP Section found on the homepage.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Mancini, A. (2019). Riccardo Gramantieri, Fenomeno UFO. Science and Fiction (1947-1961). Postfazione di Giuseppe Panella. Sesto San Giovanni (MI): Mimesis 2018, pp. 247, € 22,00. Psicoter. Sci. Um., 53(4):684-685.

(2019). Psicoterapia e Scienze Umane, 53(4):684-685

Riccardo Gramantieri, Fenomeno UFO. Science and Fiction (1947-1961). Postfazione di Giuseppe Panella. Sesto San Giovanni (MI): Mimesis 2018, pp. 247, € 22,00

Review by:
Antonella Mancini

Qualcuno potrebbe avanzare delle obiezioni di fronte alla segnalazione di un libro sugli UFO in una rivista di cose psy. Se però ci soffermiamo un momento a riflettere, ci appare in tutta sua evidenza il fatto che gli UFO, e i loro derivati o predecessori, appartengono di diritto all'immaginario di tutti noi. Gli UFO hanno influenzato le nostre letture di ragazzi e poi di adulti, per non parlare dei giochi di suspence fatti da bambini (“arrivano i marziani!”).

Riccardo Gramantieri è già noto ai lettori di Psicoterapia e Scienze Umane, dove sono comparsi tra il 2015 e il 2018 tre suoi articoli, tra l'altro ben distanti per argomento dal libro che andiamo a segnalare. I loro riferimenti: “Da Ferenczi a Reich: analogie tra fisica e psicoanalisi” (1/2015, pp. 59-70); “Leonardo, Schreber e il ‘caso’ Freud: un'ipotesi di identificazione” (4/2015, pp. 573-588); “Freud e la rimozione dell’Edipo a Colono” (3/2018, pp. 435-448).

Con Fenomeno UFO Gramantieri ci offre un singolare spaccato socioculturale dell'America del dopoguerra, con le sue paure, le sue inquietudini, i suoi conformismi. Non è un libro di storia, né di filosofia, sociologia o psicologia sociale, ma è tutte queste cose insieme. Il periodo preso in considerazione va dal 1947 al 1961. Parafrasando Hobsbawm, egli lo chiama il “decennio lungo” degli UFO, collocando in quegli anni il boom dell'ufologia e il suo declino.

[This is a summary excerpt from the full text of the journal article. The full text of the document is available to journal subscribers on the publisher's website here.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.