Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To find an Author in a Video…

PEP-Web Tip of the Day

To find an Author in a Video, go to the Search Section found on the top left side of the homepage. Then, select “All Video Streams” in the Source menu. Finally, write the name of the Author in the “Search for Words or Phrases in Context” area and click the Search button.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bordi, S. (1980). Relazione analitica e sviluppo cognitivo. Rivista Psicoanal., 26(2):161-181.

(1980). Rivista di Psicoanalisi, 26(2):161-181

ARTICOLI

Relazione analitica e sviluppo cognitivo

Sergio Bordi

Con quello che mi accingo ad esporre vi chiedo un piccolo sforzo: innanzitutto perché viene presentato un lavoro ancora incompleto e in forma condensata; in secondo luogo perché vi si sollecita ad un ampliamento delle conoscenze; infine perché vi si propone di mettervi ad esaminare, anche da punti di vista poco consueti per noi, problemi di psicoanalisi teorica, che tra l'altro sono di solito ignorati nei nostri incontri. Il tema sul quale mi soffermerò è lo stesso trattato in un precedente articolo, dove consideravo il ruolo che nella relazione analitica e in quella madre-bambino svolgono l'attenzione e l'esecuzione intenzionale nel dirigere e regolare lo sviluppo cognitivo.

Lo studio di tale sviluppo ha conosciuto negli ultimi tempi un vistoso incremento: espressione di nuovi atteggiamenti teoretici della psicologia, passata da un'impostazione prevalentemente comportamentista ad una prevalentemente cognitivista; questa espansione di studi è anche il risultato di mutamenti di paradigma intervenuti nelle aree scientifiche adiacenti.

In

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2019, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.