Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To quickly go to the Table of Volumes from any article…

PEP-Web Tip of the Day

To quickly go to the Table of Volumes from any article, click on the banner for the journal at the top of the article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Del Soldato, G. Mori, G.F. (1985). La realtà esterna nella teoria e nella clinica di Melanie Klein. Rivista Psicoanal., 31(4):551-553.

(1985). Rivista di Psicoanalisi, 31(4):551-553

La realtà esterna nella teoria e nella clinica di Melanie Klein

Gilberto Del Soldato e Gina Ferrara Mori

In questo contributo, facente parte di una serie di studi kleiniani, presentati da alcuni membri nel Centro di Firenze nell'anno 1983 per commemorare il centenario della nascita di M. Klein, i due autori, dopo attente riletture e revisioni critiche della sua opera, hanno scelto di studiare il notevole apporto trasmesso attraverso questa con un vertice rivolto a comprendere il significato della realtà esterna nella teoria e nella clinica; in questo modo hanno inteso rivalutare l'intenso lavoro clinico svolto da Melanie Klein per migliorare il rapporto dei pazienti con la loro realtà di vita, contrariamente a quanti hanno ritenuto fino ad ora di considerarla e tramandarla come attenta solo al mondo interno.

Oltre che seguire un percorso fatto dalla Klein dall'inizio in poi, gli autori hanno privilegiato alcuni lavori più adatti a rendere evidente nell'opera di M. Klein come si forma il rapporto fra “fantasia inconscia” e l'evolversi della realtà esterna nella vita del neonato, del bambino e poi dell'adulto.

Dalla

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.