Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To download the bibliographic list of all PEP-Web content…

PEP-Web Tip of the Day

Did you know that you can download a bibliography of all content available on PEP Web to import to Endnote, Refer, or other bibliography manager? Just click on the link found at the bottom of the webpage. You can import into any UTF-8 (Unicode) compatible software which can import data in “Refer” format. You can get a free trial of one such program, Endnote, by clicking here.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Appy, G. (1989). 36° Congresso International Psychoanalytical Association Roma 30 luglio — 4 agosto 1989 Comunicazioni: Dove finiscono i tratti comuni tra gli psicoanalisti?. Rivista Psicoanal., 35(1):229-239.

(1989). Rivista di Psicoanalisi, 35(1):229-239

36° Congresso International Psychoanalytical Association Roma 30 luglio — 4 agosto 1989 Comunicazioni: Dove finiscono i tratti comuni tra gli psicoanalisti?

Gottfried Appy

Nel 1987, a Montreal, R. Wallerstein ha dato un resoconto dettagliato della storia e dell'attuale stato della psicoanalisi. Malgrado le controversie e le crescenti differenze nella teoria e nella tecnica, la convergenza del pensiero e delle mete analitiche era per lui fuori discussione. Riteneva perciò di potersi attendere — se non subito, senz'altro nel futuro — una visione collettiva omogenea. Il suo contributo ha stimolato un dialogo che viene continuato — e di ciò siamo grati — nel Congresso di Roma 1989.

Io parto dal presupposto che la psicoanalisi inizi con l'accettazione dell'esistenza dell'inconscio, che contiene la matrice della formazione e dello sviluppo della vita psichica e che viene influenzato da molteplici motivazioni. Questa tesi è il presupposto fondamentale della psicoanalisi e delle sue applicazioni e quella che la differenzia da tutte le altre psicologie non analitiche. Da ciò discende che il pensiero psicoanalitico si concentra su uno specifico metodo di osservazione di fenomeni inconsci come il transfert e le resistenze.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.