Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use Pocket to save bookmarks to PEP-Web articles…

PEP-Web Tip of the Day

Pocket (formerly “Read-it-later”) is an excellent third-party plugin to browsers for saving bookmarks to PEP-Web pages, and categorizing them with tags.

To save a bookmark to a PEP-Web Article:

  • Use the plugin to “Save to Pocket”
  • The article referential information is stored in Pocket, but not the content. Basically, it is a Bookmark only system.
  • You can add tags to categorize the bookmark to the article or book section.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Di Chiara, G. (1990). La stupita meraviglia, l'autismo e la competenza difensiva. Rivista Psicoanal., 36(2):441-457.

(1990). Rivista di Psicoanalisi, 36(2):441-457

La stupita meraviglia, l'autismo e la competenza difensiva Language Translation

Giuseppe Di Chiara

Mi sembra particolarmente indicato il tema svolto nei nostri seminari di quest'anno ad indicare l'attuale frontiera della ricerca psicoanalitica: la dimensione affettiva ed emotiva della vita umana, che, sembra, in misura maggiore che in qualsiasi altro animale, si realizza nell'uomo per l'incontro tra le capacità innate del neonato e l'ambiente di allevamento. Questa dimensione, che mostra sempre di più il suo significato nell'economia generale della vita psichica, viene sempre meglio affrontata nella realtà della seduta psicoanalitica e guida e indirizza l'incontro tra il paziente e l'analista, mostrandosi come l'elemento principale di quella che ormai chiamiamo la “relazione psicoanalitica”.

Una ricerca psico-antropologica condotta da Goldschmidt (1975, cit.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.