Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To quickly return to the issue’s Table of Contents from an article…

PEP-Web Tip of the Day

You can go back to to the issue’s Table of Contents in one click by clicking on the article title in the article view. What’s more, it will take you to the specific place in the TOC where the article appears.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Zennaro, C. (1994). Incipit. Rivista Psicoanal., 40(1):142-142.

(1994). Rivista di Psicoanalisi, 40(1):142-142

RIVISTE STRANIEREI

Incipit

Review by:
Carla Zennaro

Wo gehen wir denn hin? Immer nach Hause. Così scrive Novalis. Infatti, l'approdo a questa rubrica simboleggia, per Andrea Braun e per me, una specie di ritorno a casa e siamo grate alla redazione della Rivista, che ci da l'opportunità di recensire pubblicazioni in lingua tedesca. Abbiamo accettato l'impegno, non per la presunzione di conoscere meglio di altri colleghi italiani il mondo psicoanalitico tedesco, bensì per il piacere di rituffarci in un mondo per noi essenziale: è come se noi avessimo due case, entrambe care ed importanti. Verso dove andiamo, allora? Il contributo a questa rubrica per A.B. significherà rendere più armonici i suoi due mondi, tedesco ed italiano; per me sarà l'occasione di rinsaldare quella parte delle mie radici professionali che affonda nel mondo mitteleuropeo. A questo proposito, rivolgo un ricordo commosso a coloro che mi avviarono alle psichiatria e all'analisi: Ludwig e Wolfgang Binswanger, Boss, Meerwein, Morgenthaler. Inoltre, la mia gratitudine va al dr. Walser che, ancora dopo tanti anni, sempre segue con simpatia le mie vicende italiane. Un grazie particolare al dott. Kammerer che, memore dei nostri lontani giovanili anni di assistentato a Kreuzlingen, continua ad informarmi sui principali eventi psicoanalitici di Germania.

Come la scelta dell'oggetto amato avviene per motivi narcisistici, così, certe volte, la lettura di un libro può essere fatta perché troviamo soddisfazioni narcisistiche come, per esempio, la conferma di certe nostre idee, ipotesi, predilezioni. Saremo, perciò del tutto parziali e per niente esaustive.

Inoltre, certi argomenti sono specifici della cultura e storia tedesca e, pur essendo degni della più grande attenzione, non sono di primario interesse per i lettori italiani. Perciò, di volta in volta, ne comunicheremo la comparsa, ma non vi ci soffermeremo.

Ci auguriamo che, e usiamo il linguaggio di L. Binswanger, la communio amoris e la communicatio amicitiae ci soccorrano nell'incontro con i colleghi e ci aiutino ad ampliare l'orizzonte dell'esperienza di noi tutti.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.