Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To review an author’s works published in PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

The Author Section is a useful way to review an author’s works published in PEP-Web. It is ordered alphabetically by the Author’s surname. After clicking the matching letter, search for the author’s full name.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Kluzer Usuelli, A. (1996). Le cosiddette analisi “interrotte” A proposito del libro di G. de Simone La conclusione dell'analisi. Rivista Psicoanal., 42(3):467-475.
   

(1996). Rivista di Psicoanalisi, 42(3):467-475

LAVORI IN CORSO

Le cosiddette analisi “interrotte” A proposito del libro di G. de Simone La conclusione dell'analisi

Almatea Kluzer Usuelli

“Quando io adopero una parola”, disse Humpty Dumpty con tono piuttosto sdegnoso, “essa ha esattamente il significato che io le voglio dare… né più né meno”. “Bisogna vedere”, disse Alice, “se voi potete fare in modo che le parole indichino cose diverse”.

“Bisogna vedere”, disse Humpty Dumpty, “chi è che comanda… ecco tutto”.

(L. Carroll, Alice nel mondo dello specchio)

Alla luce (!) di un abbondante materiale clinico, mi sono interrogata sulla distinzione tra analisi interrotte e analisi concluse.

Al di là della fenomenologia del commiato, dei criteri di indicazione e dei problemi relativi alla fine analisi, in questa classificazione hanno sicuramente un peso determinante il controtransfert dell'analista, le sue aspettative, i suoi ideali analitici e non.

Talvolta, o quasi sempre, il paziente e il suo analista non perseguono gli stessi scopi nell'analisi.

Il

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2021, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.