Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: PEP-Web Archive subscribers can access past articles and books…

PEP-Web Tip of the Day

If you are a PEP-Web Archive subscriber, you have access to all journal articles and books, except for articles published within the last three years, with a few exceptions.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Zanette, M. (2001). Journal of Child Psychotherapy vol. 25, nn. 1-2-3, 1999 Routledge, London, 513 pagine, £40. Rivista Psicoanal., 47(1):198-204.

(2001). Rivista di Psicoanalisi, 47(1):198-204

Journal of Child Psychotherapy vol. 25, nn. 1-2-3, 1999 Routledge, London, 513 pagine, £40

Review by:
Mirella Zanette

L'ultimo anno del millennio coincide con il 50° anniversario della Association of Child Psychotherapists di cui la Rivista è organo ufficiale. Inevitabile il piacere di raccontare (D. Lush, M. Hurst e P. Radford) il percorso dalle origini - una sottocommissione della Società Psicologica Britannica per esaminare lo statuto e la responsabilità dei non medici nel campo della psicoterapia infantile - verso la formazione di un gruppo autonomo, di cui diventano membri progressivamente le diverse Scuole: dalla Tavistock Clinic, all'Anna Freud Center, alla Society of Analytical Psychology ecc.

Diventa così, l'Associazione, un organo autorevole nell'indicare le regole per la professione e, comunque, da consultare rispetto a decisioni o documenti - a livello nazionale - riguardanti la psicoterapia infantile. Se la Rivista intende raccogliere “i contributi internazionali clinici e teorici al lavoro psicoanalitico” con bambini, adolescenti e le loro famiglie, il Training Council cura il mantenimento dei criteri di training e la salvaguardia degli standard della psicoterapia psicoanalitica. Che sempre più richiedono una rivisitazione, poiché, come racconta A. Shuttleworth (Finding new clinical pathways in the changing world of district child psychotherapy), all'interno dei Servizi pubblici di consultazione familiare, gli psicoterapeuti infantili vengono a trovarsi nello spazio di due territori separati, quello della psicoanalisi e quello del settore pubblico.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.