Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To sort articles by Rankā€¦

PEP-Web Tip of the Day

You can specify Rank as the sort order when searching (it’s the default) which will put the articles which best matched your search on the top, and the complete results in descending relevance to your search. This feature is useful for finding the most important articles on a specific topic.

You can also change the sort order of results by selecting rank at the top of the search results pane after you perform a search. Note that rank order after a search only ranks up to 1000 maximum results that were returned; specifying rank in the search dialog ranks all possibilities before choosing the final 1000 (or less) to return.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Barale, F. Ucelli, S. (2001). Alle fonti delle concezioni psicodinamiche delle psicosi Karl Abraham e la psichiatria del suo tempo. Rivista Psicoanal., 47(4):693-709.

(2001). Rivista di Psicoanalisi, 47(4):693-709

Alle fonti delle concezioni psicodinamiche delle psicosi Karl Abraham e la psichiatria del suo tempo

Francesco Barale e Stefania Ucelli

“…corpo io sono in tutto e per tutto, e null'altro; e anima non è altro che una parola per indicare qualcosa del corpo. Il corpo è una grande ragione, una pluralità con un solo senso, una guerra e una pace, un gregge e un pastore. Strumento del corpo è anche la tua piccola ragione, fratello, che tu chiami “spirito”, un piccolo strumento e un giocattolo della tua grande ragione…. Dietro i tuoi pensieri e sentimenti, fratello, sta un possente sovrano, un saggio ignoto - che si chiama Sé. Abita nel tuo corpo, è il tuo corpo. Vi è più ragione nel tuo corpo che nella tua migliore saggezza”

F. Nietzsche, Dei dispregiatori del corpo. In Così parlò Zaratustra, 1891

L'importanza teorica e organizzativa di K. Abraham nella storia della psicoanalisi è ben nota. Eppure Abraham suscita tuttora sentimenti contraddittori nei suoi lettori. Un'immagine diffusa è quella di un autore “importante ma noioso”; per certi versi anticipatore e geniale, ma insopportabilmente “protocollare” e desideroso di sistemare tutto nelle nascenti maglie della metapsicologia

In questo scritto ci occuperemo poco dei versanti specificamente psicoanalitici del lavoro di K. Abraham.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.