Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To find an Author in a Video…

PEP-Web Tip of the Day

To find an Author in a Video, go to the Search Section found on the top left side of the homepage. Then, select “All Video Streams” in the Source menu. Finally, write the name of the Author in the “Search for Words or Phrases in Context” area and click the Search button.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Ferruta, A. (2003). Giuseppe Riefolo (2001). Psichiatria Prossima. La psichiatria territoriale in un'epoca di crisi Boringhieri, Torino, 154 pagine, euro 15,49.. Rivista Psicoanal., 49(1):211-214.

(2003). Rivista di Psicoanalisi, 49(1):211-214

RECENSIONI

Giuseppe Riefolo (2001). Psichiatria Prossima. La psichiatria territoriale in un'epoca di crisi Boringhieri, Torino, 154 pagine, euro 15,49.

Review by:
Anna Ferruta

Giuseppe Riefolo si propone come psicoanalista nell' istituzione, in una posizione che rispetta la specificità delle due istituzioni, quella pubblica e quella psicoanalitica, “ponendo lo psicoanalista nella nota posizione descritta da Winnicott, in cui non vi è scelta tra ciò che è meglio e ciò che è peggio, ma solo il rispetto estremo per la specificità dei contesti” (p. 144).

Il suo approccio è nuovo e interessante: la novità è segnalata anche dal fatto che la nota introduttiva è opera di un economista di prestigio, Paolo Sylos Labini, un intellettuale esperto nella valutazione degli aspetti economici e sociali degli interventi dei tecnici dei vari settori. Il discorso di Riefolo ha alle spalle un'ampia cultura psicoanalitica e un'esperienza psichiatrica sostanziosa: forse proprio per questo può proporre una lucida e “semplice” analisi della cura psichica nelle istituzioni pubbliche, ed essenziali e “autentici” modi di affrontarla: una via d'uscita rispetto all'attuale situazione di confusione, negazione, impossibilità di procedere nei cambiamenti.

Il punto di forza del suo pensiero concerne il concetto di limite: osserva che i servizi psichiatrici territoriali si fanno carico non di ciò che il disturbo mentale è, ma di tutto ciò che può derivare dalla realtà sociale in cui viene a trovarsi il paziente grave.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.