Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: Downloads should look similar to the originals…

PEP-Web Tip of the Day

Downloadable content in PDF and ePUB was designed to be read in a similar format to the original articles.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

(2003). Irene Ruggiero Famiglia, famiglie. Trasformazione e cura VI Convegno di “Itinerari psicoanalitici”, Verona, 5 Ottobre 2002. Rivista Psicoanal., 49(1):255-260.

(2003). Rivista di Psicoanalisi, 49(1):255-260

Irene Ruggiero Famiglia, famiglie. Trasformazione e cura VI Convegno di “Itinerari psicoanalitici”, Verona, 5 Ottobre 2002

Manuela Lescovelli, Presidente di “Itinerari psicoanalitici”, ha giustamente sottolineato nella sua prolusione l'attualità del tema del convegno, che già nel titolo “Famiglia, famiglie”, segnala come non esista più un unico modello di famiglia, dopo che la legge sul divorzio, la regolamentazione dell'adozione internazionale e i progressi nel campo della fecondazione assistita hanno radicalmente cambiato il quadro della istituzione familiare, rimasto sostanzialmente immutato per secoli.

Alberto Figone (“L'affidamento dei figli nella separazione e nel divorzio”) ci mostra come anche il mondo giuridico si sia cimentato con questi cambiamenti, che richiedono nuove regolamentazioni legislative; e come, in questo complesso contesto, anche una proposta di legge come l'affidamento congiunto (teoricamente ineccepibile in quanto adeguato riconoscimento del ruolo e della funzione di entrambi i genitori) pone sul piano pratico notevoli problemi, rischiando di acuire e/o cronicizzare i conflitti.

Di fronte alla molteplicità dei possibili scenari relazionali determinati dalle nuove forme di affiliazione e parentalizzazione, che ci confrontano con una sofferenza familiare anch'essa “altra e diversa”, Simona Taccani (“Legami familiari e trasmissione psichica”) propone di volgere l'attenzione più che a un modello dato di famiglia, al legame nelle sue molteplici strutturazioni; il ruolo della famiglia come crogiuolo identificatorio e contenente identitario centrale appare infatti oggi tendenzialmente così sfumato da chiedersi se essa adempia ancora a tale funzione.

La

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.