Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To use Evernote for note taking…

PEP-Web Tip of the Day

Evernote is a general note taking application that integrates with your browser. You can use it to save entire articles, bookmark articles, take notes, and more. It comes in both a free version which has limited synchronization capabilities, and also a subscription version, which raises that limit. You can download Evernote for your computer here. It can be used online, and there’s an app for it as well.

Some of the things you can do with Evernote:

  • Save search-result lists
  • Save complete articles
  • Save bookmarks to articles

 

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Erlich, H.S. (2003). Il lavoro di frontiera e l'uso dell'analista: riflessioni sulla sopravvivenza psicoanalitica. Rivista Psicoanal., 49(2):299-318.

(2003). Rivista di Psicoanalisi, 49(2):299-318

Il lavoro di frontiera e l'uso dell'analista: riflessioni sulla sopravvivenza psicoanalitica

H. Shmuel Erlich

Si ha un bel riunire trenta raggi in un mozzo, l'utilità della vettura dipende da ciò che non c'è. Si ha un bel lavorare l'argilla per fare vasellame, l'utilità del vasellame dipende da ciò che non c'è. Si ha un bell'aprire porte e finestre per fare una casa, l'utilità della casa dipende da ciò che non c'è. Così traendo partito da ciò che è, si utilizza quello che non c'è Lao Tzu, ca. 500 a.C.

(Tao te ching, XI, p. 49 Adelphi, 1981)

Inizierò con una riflessione personale, perché l'espressione “lavoro di frontiera” ha un profondo significato personale per me. La mia vita, dall'infanzia fino all'età adulta, è stata, infatti, plasmata dall'attraversamento di frontiere politiche e geografiche, prevalentemente ostili e minacciose. Vivo e lavoro in Israele, dove il territorio e lo spazio sono vistosamente privi di confini stabiliti formalmente e identificabili con sicurezza. In mancanza di questi, le forze armate, il terrore e la violenza rimettono ogni giorno in discussione l'identità e i confini personali e collettivi. Tutto ciò ha indubbiamente segnato la mia esperienza personale e psicoanalitica sotto molti aspetti. A questo si aggiunga che, dividendo il mio tempo professionale fra lo studio dove esercito la psicoanalisi, una cattedra universitaria e diverse applicazioni della psicoanalisi, mi trovo quotidianamente a svolgere un “lavoro di frontiera”.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.