Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: You can request more content in your language…

PEP-Web Tip of the Day

Would you like more of PEP’s content in your own language? We encourage you to talk with your country’s Psychoanalytic Journals and tell them about PEP Web.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Albarella, C. (2003). La stanza del dibattitopp. Rivista Psicoanal., 49(3):573-574.

(2003). Rivista di Psicoanalisi, 49(3):573-574

NOTE

La stanza del dibattitopp

Cecilia Albarella

L'idea di aprire una nuova rubrica intitolata La stanza del dibattito è stata motivata, come ha scritto il direttore nel suo editoriale, dal fatto che il panorama attuale appare complessivamente caratterizzato da una vasta gamma di posizioni teoriche che, se, per certi versi, rappresentano un aspetto fecondo ai fini dello sviluppo della psicoanalisi, determinano tuttavia anche, nel loro insieme, un certo grado di disorientamento che rende talvolta non facile confrontarsi. In un simile contesto culturale c'è apparso utile favorire il dialogo tra studiosi, che privilegiano diverse concezioni metodologiche, teoriche e cliniche, al fine di delineare, con maggiore chiarezza, differenze e punti di contatto tra i vari filoni di ricerca, di stimolare un maggiore interesse reciproco e di illuminare problemi che rimangono tuttora in parte irrisolti. Con questo obbiettivo, vorremmo di volta in volta proporre una discussione su un articolo apparso nella nostra rivista, pubblicare dibattiti o infine accostare scritti, nei quali sia possibile scorgere una diversità di opinioni su qualche problematica.

La scelta degli articoli sarà operata in base all'attualità dell'argomento e nell'intento di far sì che non venga privilegiata alcuna opzione e si crei invece un'alternanza in modo tale che siano rappresentate le diverse impostazioni teoriche.

Abbiamo dato inizio a questa rubrica proponendo una riflessione di G. Di Chiara, di A. Ferro e di A. Robutti dell'articolo di E.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.