Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To go directly to an article using its bibliographical details…

PEP-Web Tip of the Day

If you know the bibliographic details of a journal article, use the Journal Section to find it quickly. First, find and click on the Journal where the article was published in the Journal tab on the home page. Then, click on the year of publication. Finally, look for the author’s name or the title of the article in the table of contents and click on it to see the article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Albarella, C. (2003). Dibattito su relazione analitica, realtĂ  interna, storia. Rivista Psicoanal., 49(4):871-882.

(2003). Rivista di Psicoanalisi, 49(4):871-882

Dibattito su relazione analitica, realtà interna, storia

Cecilia Albarella

Nel numero precedente della rivista è stato pubblicato l'articolo di Enrico Mangini Assenza e presenza del desiderio dell'analista come fattore di trasformazione psichica, nel quale l'Autore delinea alcune differenze teoriche che, a suo avviso, contrappongono la posizione da lui privilegiata, che potrebbe essere definita classica, a quelle narratologiche ed all'intersoggettivismo. In considerazione dell'importanza di una simile problematica, ho ritenuto che fosse opportuno discutere le concezioni espresse da Mangini ed a tal fine ho chiesto a Giuseppe Di Chiara, Antonino Ferro ed Andreina Robutti di commentare il suo articolo. Le riflessioni di questi studiosi sono state pubblicate nello stesso numero della rivista.

La complessità degli aspetti relazionali all'interno della situazione clinica e dei possibili modi di considerare il loro articolarsi con intenti conoscitivi della realtà psichica e con finalità terapeutiche, mi ha motivato a proporre a questi studiosi di discutere ulteriormente intorno a questi temi. Con questo obbiettivo si è svolto il 2 Settembre, presso il Centro Psicoanalitico di Milano, un dibattito, al quale hanno partecipato Albarella, Di Chiara, Ferro, Mangini e Robutti. Il direttore della rivista, Agostino Racalbuto, è stato presente al dibattito, scegliendo però di non intervenire: un atteggiamento con il quale egli ha inteso esprimere una grande apertura al dibattito ed allo stesso tempo una garanzia di equidistanza necessaria ad un reale confronto tra le diverse posizioni.

Poiché

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.