Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To quickly go to the Table of Volumes from any article…

PEP-Web Tip of the Day

To quickly go to the Table of Volumes from any article, click on the banner for the journal at the top of the article.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

La Scala, M. (2003). Luigi Pavan (2002) L'identità fra continuità e cambiamento Milano, Franco Angeli, euro 15,50, pagine 140. Rivista Psicoanal., 49(4):903-906.

(2003). Rivista di Psicoanalisi, 49(4):903-906

Luigi Pavan (2002) L'identità fra continuità e cambiamento Milano, Franco Angeli, euro 15,50, pagine 140

Review by:
Marco La Scala

Luigi Pavan, psicoanalista e docente di Psichiatria all'Università di Padova ci propone un suo percorso sul valore del concetto di identità nella clinica, in particolare riferendosi alla psicopatologia degli attacchi di panico e delle psicosi acute. Le sue considerazioni teorico cliniche rilanciano l'attualità e le grandi potenzialità comunicative dell'argomento.

È un lavoro che nasce da un'esperienza complessa che ha come fulcro la sua identità di psicoanalista e che però si articola con molteplici altri interessi: la ricerca scientifica, l'esperienza clinica in psichiatria, la conoscenza delle istituzioni ma anche la funzione di docente, quella di saper trasmettere la sua comprensione della sofferenza psichica soprattutto alle nuove generazioni.

La conoscenza psicoanalitica non si chiude in se stessa, ma cerca qui continuamente di coniugarsi con altri orientamenti e di mantenersi in un rapporto dialettico con l'organico, col biologico, con lo sperimentale.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.