Customer Service | Help | FAQ | PEP-Easy | Report a Data Error | About
:
Login
Tip: To report problems to PEP-Web…

PEP-Web Tip of the Day

Help us improve PEP Web. If you find any problem, click the Report a Problem link located at the bottom right corner of the website.

For the complete list of tips, see PEP-Web Tips on the PEP-Web support page.

Bustamante, L.S. (2003). Revista Brasileira de Psicanálise N. 35 - 2001 Organo ufficiale della Associazione Brasiliana di Psicoanalisi. Rivista Psicoanal., 49(4):909-915.

(2003). Rivista di Psicoanalisi, 49(4):909-915

RIVISTE STRANIERE

Revista Brasileira de Psicanálise N. 35 - 2001 Organo ufficiale della Associazione Brasiliana di Psicoanalisi

Review by:
Lillian Silva Bustamante

La raccolta di articoli contenuta, riguardante il Congresso Nazionale Brasiliano del 2001, testimonia una particolare attenzione verso la cosiddetta crisi della psicoanalisi, che sembra più volte nominata in questi tempi.

I punti salienti al centro della trattazione, schematizzando, sono:

-    L'impatto sociale: la psicoanalisi si trova di fronte a mutamenti sociali profondi che riguardano aspetti culturali, e la pratica clinica deve tener conto di questa influenza della realtà esterna, realtà di crisi sociale, poiché essa si riflette sul linguaggio, sugli stereotipi, sulla conformazione dell'ideale dell'Io e sui valori in generale. Un tempo di crisi implica inoltre il sorgere di inadeguatezze soggettive che seguono certi specifici lineamenti e che tendono a presentare quadri clinici ad essi conseguenti.

-    La questione della neutralità: la predominanza di fattori, come la globalizzazione, inducono ad accettare un certo tipo di modelli di comportamento sociale ed ideali superegoici che esaltano un individuo pronto all'accettazione di mutamenti etnici e culturali senza turbamenti, pronto dunque a non tener conto ed a rimuovere quei vissuti che ne costituiscono le radici sociali. Ciò appare come l'opposto di quello che la psicoanalisi ha sempre ricercato, cioè un soggetto che, faticosamente e lentamente, riesca a riannodare i fili dispersi dei suoi vissuti ed a maturare un modus vivendi praticabile, in un equilibrio, sempre precario, tra l'Es e il Super—Io.

[This is a summary or excerpt from the full text of the book or article. The full text of the document is available to subscribers.]

Copyright © 2020, Psychoanalytic Electronic Publishing, ISSN 2472-6982 Customer Service | Help | FAQ | Download PEP Bibliography | Report a Data Error | About

WARNING! This text is printed for personal use. It is copyright to the journal in which it originally appeared. It is illegal to redistribute it in any form.